export

Imprese e internazionalizzazione: l’importanza di partecipare alle fiere settoriali

07 febbraio 2019

UMBRIA: EXPORT IN CRESCITA. Le ultime ricerche sottolineano come l’export in Umbria ha registrato nell’ultimo anno un segno positivo. I dati disponibili che emergono, ad esempio, dalla ricerca sui distretti dell’Umbria svolta da Intesa San Paolo sull’export attestano che la nostra regione ha superato di 8 punti percentuali la crescita nazionale.

Sono risultati che dimostrano la forza innovativa delle nostre aziende commenta Mauro Agostini Direttore Generale Sviluppumbria. Le imprese strutturate hanno un forte potenziale che le istituzioni devono intercettare perché l’effetto traino possa essere un valore anche per le imprese di minori dimensioni. L’internazionalizzazione è una delle leve strategiche per la crescita economica delle imprese e del tessuto economico nel suo insieme con ricadute sia economiche e occupazionali.

AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI. Il punto di partenza per chi decide di affacciarsi ai mercati esteri potrebbe essere proprio la partecipazione a fiere internazionali. Come dimostra il dossier del Sole 24ore le fiere rappresentano la prima porta di accesso per i mercati esteri. Secondo il quotidiano economico il 50% delle esportazioni italiane trae origine, secondo la stima degli operatori, proprio dai contatti instaurati durante la partecipazione a fiere di settore.

Le aziende dell’Umbria che desiderano partecipare alle fiere internazionali possono contare sul contributo messo a disposizione da Sviluppumbria Spa, in attuazione delle disposizioni contenute nell’Asse III (COMPETITIVITA’ DELLE PMI) del POR FESR 2014-2020. L’obiettivo dell’Avviso è quello di favorire la partecipazione alle fiere, individuate con DGR 1393/2018, delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) localizzate sul territorio regionale,  che si presentano in forma singola sui mercati internazionali,  con  l’obiettivo  di  rafforzare  la  competitività,  favorire  l’internazionalizzazione  e  la  promozione  dell’export.

L’avviso concede agevolazioni sotto forma di contributi a fondo perduto fino ad un massimo del 60% di spesa ammissibile. Le aziende che intendono partecipare al bando hanno tempo fino al 28 giugno 2019.

Per maggiori informazioni avviso Fiere 2019

Per scaricare l'avviso Fiere 2019

Per maggiori informazioni sull'attivita di internazionalizzazione visitare la pagina dedicata

 

 

More information on internationalisation activities