internazionalizzazione

Quattro nuovi avvisi per l'internazionalizzazione

15 dicembre 2018

Sviluppumbria emanerà 4 avvisi pubblici: uno destinato a supportare la partecipazione a fiere internazionali, in uscita a fine mese, e destinato in particolare al settore agroalimentare, a quello dei prodotti e macchinari per Horeca, alla meccanica, all’arredo-casa e artigianato, al tessile–abbigliamento e all’edilizia (per 900 mila euro); un secondo rivolto alle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) inclusi i liberi professionisti dell’Umbria che intendono avvalersi di servizi di consulenza all’internazionalizzazione già attivo a seguito della pubblicazione sul bollettino ufficiale – serie avvisi e concorsi – n. 60 dell’11 dicembre 2018 (per 300 mila euro); un terzo della stessa tipologia e agli stessi soggetti del precedente, di cui è prevista la pubblicazione nella seconda parte del 2019 (per 500 mila euro); un quarto finalizzato a sostenere la realizzazione di missioni all’estero ed incoming di operatori (500 mila euro). Il tutto per un importo di risorse complessivamente programmate pari ad euro 2.200.000. "Con questi strumenti – commenta il Direttore di Sviluppumbria Mauro Agostini – si punta a consolidare il contributo delle esportazioni alla crescita dell’economia regionale, aumentare il numero delle imprese umbre stabilmente esportatrici in particolare tra le Pmi, e sviluppare la presenza delle aziende umbre sui canali internazionali".

Per maggiori informazioni sull'avviso pubblicato l'11 dicembre sul bollettino ufficiale

Per maggiori informazioni sulle attività legate all'internazionalizzazione visitare la pagina dedicata