via di francesco

Vacanze in Italia? Andate in Umbria. Parola di The Daily Mail

09 giugno 2020

L’Umbria raccoglie sempre di più il favore della stampa nazionale e internazionale. I maggiori giornali esteri stanno pubblicato in questo ultimo periodo diversi articoli per consigliare la nostra regione come destinazione delle vacanze post-covid.

Dal The Thelegraph al The Daily Mail fino al The Guardian che ha addirittura inserito la Via di Francesco in un quiz sui cammini famosi insieme al più blasonato Cammino di Santiago.

Anche la stampa e la Tv nostrana hanno dedicato speciali sulle possibilità di trascorrere una vacanza in Umbria in totale sicurezza e relax: IO Donna Settimanale del Corriere della Sera dedica uno speciale alla Ex Ferrovia Spoleto-Norcia, Linea Blu su Rai Uno e Sky hanno mandato in onda un lungo servizio sulla Cascata delle Marmore e la Valnerina.

L’ultimo articolo pubblicato ieri è del quotidiano britannico The Daily Mail - (leggi articolo) uno dei giornali più letti nel Regno Unito, con una tiratura di 1,1 milioni di copie.  La rivista esorta ad intraprendere La Via di Francesco, elogiandone la bellezza dei paesaggi e dei panorami, la calorosa accoglienza e i deliziosi piatti serviti negli agriturismi incontrati lungo il percorso.

Questa uscita come ogni altra pubblicazione internazionale sono il frutto del  lavoro costante che Sviluppumbria fa attraverso l'organizzazione e/o partecipazione a workshop, seminari, incontri b2b e b2c, webinar, public relation, ecc. L'investimento, anche in termini di comunicazione, affiancato ad una oculata strategia di mercato, sono alla base dell'attrazione turistica.

Non è la prima volta che il Daily Mail scrive della nostra regione. Lo scorso anno il giornale raccontava i piaceri di un viaggio nell'orvietano nell'articolo "Umbria in autumn? Bellissima! Fewer people, lower prices - and that magical scenery at its glorious best", e a marzo l'attrice Gwyneth Paltrow ha scritto del suo amore per l'Italia, in particolare per l'Umbria.

L’Umbria cuore Verde d’Italia viene percepita come bella e sicura.

Sul portale umbriatourism.it si registra un’impennata di accessi soprattutto per quanto riguarda le offerte: pacchetti, visite guidate e degustazioni in Cantine e Frantoi.  Anche i pellegrini della Via di Francesco sono tornati in gran numero a chiedere informazioni e programmare le prossime partenze. È importantissimo in questa fase che gli operatori dell’Umbria siano pronti a pubblicare proposte in grado di raccogliere il favore dei turisti. C’è voglia di ripartire, di viaggiare e l’Umbria ha tutte le carte in regola per poter accogliere i turisti in totale sicurezza.