logo living lab

LIVING LAB UMBRIA: Avviso pubblico per la presentazione di soluzioni innovative a specifici problemi di rilevanza sociale attraverso l’utilizzo di ambienti di innovazione aperta

Pubblicazione Graduatoria Provvisoria dei Progetti Ammessi

AGGIORNAMENTO AL 30/04/2020

E' disponibile la graduatoria provvisoria dei progetti ammessi, una per ciascuno dei Capoluoghi di Provincia di Perugia e Terni, approvata dal Comitato Tecnico di Valutazione (C.T.V.) in data 8 aprile 2020, prevista ai sensi dell’art. 15, commi 1 e 2, dell’Avviso Pubblico per dare corso agli adempimenti conseguenti previsti dall'art.15, comma 3 del citato Avviso, preliminari alla definizione e successiva approvazione della graduatoria definitiva da parte dell’Organo Amministrativo di Sviluppumbria.

Graduatoria Provvisoria Capoluogo di Provincia di Perugia  Clicca qui

Graduatoria Provvisoria Capoluogo di Provincia di Terni Clicca qui

 

_________________________________________________________________________________________________

È stato pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Umbria, Supplemento ordinario n. 2 al «Bollettino Ufficiale» - Serie Avvisi e Concorsi - n. 45 del 22 ottobre 2019, l’Avviso per il “Sostegno all’individuazione di soluzioni innovative a specifici problemi di rilevanza sociale, attraverso l’utilizzo di ambienti di innovazione aperta LivingLAB”, nell’ambito dell’Azione 1.4.1. del POR-FESR 2014-2020.

L’Avviso ha una dotazione finanziaria di 1 milione di euro e servirà ad incentivare la prototipazione e la sperimentazione di prodotti e servizi innovativi che rispondano a specifici fabbisogni della collettività, siano coerenti con le aree di specializzazione intelligente individuate nella RIS3 Regione Umbria e coinvolgano, nella fase di sperimentazione, gruppi di utilizzatori finali in un ambiente di innovazione condivisa, propria del Living Lab.

Beneficiari sono Micro, Piccole e Medie Imprese e Società tra Professionisti con sede operativa nel territorio della Regione Umbria, in forma singola o associata.

Il contributo concedibile è a fondo perduto e pari al 45% della spesa ritenuta ammissibile e potrà essere maggiorato del 15%, fino ad un massimo del 60%, per i beneficiari che abbiano previsto il coinvolgimento di un’università, ente /centro di ricerca nello sviluppo del progetto.

Le domande possono essere inviate tramite PEC all’indirizzo sviluppumbria@legalmail.it, dalle ore 12:00 del 23 ottobre 2019 fino alle ore 12:00 del 23 dicembre 2019.

 

             

Referente del Progetto

Gianfranco Parretta

PER INFORMAZIONI:

PERUGIA/TERNI

Andrea Massoli
Tel: 075 5681.208
Email: a.massoli@sviluppumbria

Nicola Papi
Tel: 0744 8060.40
Email: n.papi@sviluppumbria.it

Paola Paccara
Tel: 0744 8060.22
Email: p.paccara@sviluppumbria.it

Susanna Paoni
Tel: 0744 8060.49
Email: s.paoni@sviluppumbria.it