affidamento del servizio di progettazione e assistenza tecnica sui progetti a valere sui Programmi Europei, nazionali o internazionali

Affidamento del servizio di progettazione e assistenza tecnica sui progetti a valere sui Programmi Europei, nazionali o internazionali

07/07/2020

SI COMUNICA CHE CON ATTO DEL 07/07/2020  PROT. N. 4866. LA STAZIONE APPALTANTE HA DECISO DI REVOCARE IN AUTOTUTELA LA PROCEDURA DI GARA.

Atto di revoca

 

22/06/2020

Si comunica che la prima seduta pubblica della gara per l’analisi della documentazione amministrativa avrà luogo nel giorno giovedì 25/06/2020 alle ore 15,00 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel rispetto delle vigenti disposizioni governative per l’emergenza sanitaria e delle disposizioni interne di Sviluppumbria, e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega, con allegato documento di identità del sottoscrittore.

 

17/06/2020

Si comunica che, per impedimenti sopraggiunti, la prima seduta della Commissione di gara, già prevista per il giorno 18/06/2020 alle ore 10.00, è rimandata a data da destinarsi. Non appena definita la nuova data, ne sarà data tempestiva comunicazione.

 

16/06/2020

Si comunica che, nel rispetto delle vigenti disposizioni governative per l’emergenza sanitaria e delle disposizioni interne di Sviluppumbria, la prima seduta pubblica della gara per l’analisi della documentazione amministrativa avrà luogo il giorno giovedì 18/06/2020 alle ore 10,00 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega, con allegato documento di identità del sottoscrittore.

 

 

27/04/2020

Sviluppumbria SpA

INDICE

 

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) una procedura negoziata aperta, finalizzata alla conclusione di un accordo quadro con un unico operatore economico ai sensi dell'art. 54, comma 3 del codice per l'affidamento del servizio di progettazione e assistenza tecnica sui progetti a valere sui Programmi Europei, nazionali o internazionali, secondo le modalità di seguito disciplinate.

La gara verrà aggiudicata mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

 

CIG ACCORDO QUADRO: 8263857E84

 

IMPORTO COMPLESSIVO ACCORDO QUADRO: Euro 210.000,00 al netto d’IVA

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: GIOVEDI’ 04 GIUGNO 2020 ORE 13,00

La documentazione è integralmente disponibile nella sezione “Elenco bandi e avvisi in corso” della piattaforma Net4market reperibile al seguente link:

 https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc (piattaforma Net4market)

La gara verrà espletata con modalità telematica (in conformità a quanto disposto dall’art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, così come modificato dall’art. 37 del D.Lgs n. 56/2017). I concorrenti partecipano alla presente procedura di gara attraverso la piattaforma reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

Di seguito le modalità di abilitazione alla gara:

L'abilitazione è del tutto gratuita per i Concorrenti.

I concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi al Portale Acquisti Umbria di Net4 Market - https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc, e, nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso”, selezionare la procedura di cui trattasi, premere il bottone “Abilitazione alla gara” e, previa accettazione del bando, procedere alla registrazione (iscrizione light), inserendo un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria).

Premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

 Anche se già registrati sulla piattaforma Net4market, gli Operatori Economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura selezionando il bando di gara, pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

Successivamente riceveranno la notifica di avvenuto accreditamento alla gara.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

RUP

Chiara Dall'Aglio

c.dallaglio@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it

Per qualsiasi chiarimento sulle modalità di esecuzione della procedura o sul contenuto dei documenti di gara, è attivato un apposito spazio condiviso, denominato “Chiarimenti”, all’interno della sezione “E-procurement - Proc. d’acquisto” della piattaforma Net4market, richiamando la procedura di cui trattasi.

Tale sezione sarà disponibile solo a seguito di abilitazione alla procedura di gara come descritta all’interno del disciplinare telematico di gara, allegato 5 al presente avviso.

La risposta ai chiarimenti richiesti verrà inoltrata mediante la medesima piattaforma.

La stazione appaltante con atto del 16/06/2020, prot. n. 4309, ha nominato la Commissione di gara, così composta:

- Dott.ssa Chiara Dall’Aglio - Presidente della Commissione – Coordinatore Area Promozione Integrata e Turismo, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Avv. Catia Del Buono – membro di Commissione - coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Dott. Mauro Marini - membro di Commissione – Coordinatore Area Internazionalizzazione e Marketing Territoriale, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Avv. Matilde Lo Giudice, responsabile Unità Operativa Gare e contratti di appalto, segretaria verbalizzante, dipendente Sviluppumbria SpA .


Avviso per manifestazione d'interesse per la Fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW

Avviso manifestazione interesse per fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW 20/24 luglio 2020 – UK

Avviso per manifestazione d'interesse per la Fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW

SVILUPPUMBRIA

INDICE

il presente avviso pubblico per una preliminare indagine esplorativa del mercato volta all’affidamento diretto ai sensi dell’ art. 36, comma 2, lettera a) D.lgs. 50/2016 e s.m.i. e del Regolamento interno di Sviluppumbria Spa, del servizio di ideazione del concept espositivo e progettazione delle strutture di allestimento, arredamento e grafica per lo  stand di partecipazione di SVILUPPUMBRIA / UMBRIA AEROSPACE CLUSTER alla fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW 20/24 luglio 2020 – UK.

Ammontare massimo dell'incarico professionale: € 12.000,00, oltre CNPAIA e IVA determinato tenuto conto del DM 17/06/2016.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo sviluppumbria@legalmail.it entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 23/03/2020.

 

Sono consultabili e scaricabili sul sito INTERNET di Sviluppumbria i seguenti documenti:

- il presente avviso;

- il fac-simile lettera manifestazione di interesse - Allegato A)

COORDINATORE AREA ATTIVITÀ INTERNAZIONALI E MARKETING TERRITORIALE

RUP - MAURO MARINI

Email: m.marini@sviluppumbria.it

CONTATTI

MATILDE LO GIUDICE

Email:m.logiudice@sviluppumbria.it


Avviso pubblico per la selezione di un operatore economico per l’affidamento dei servizi di manutenzione e gestione del sito web istituzionale www.sviluppumbria.it

Avviso pubblico per l’affidamento dei servizi di manutenzione e gestione del sito web istituzionale

Affidamento dei servizi di manutenzione e gestione del sito web istituzionale

 

20/01/2020

A seguito della seduta pubblica del 10/01/2020, effettuata la verifica della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto dagli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice), ritenendo l’unica offerta presentata conveniente e idonea in relazione all’oggetto del contratto, la gara è stata aggiudicata all’operatore economico LASER ROMAE SRL, per i seguenti importi:

- euro 1.640,00 per il canone annuo per la manutenzione ordinaria, al netto d’IVA, per 5 (cinque) anni.

- euro 240,00 per il costo orario a giornata per la manutenzione evolutiva, al netto d’IVA, per 5 (cinque) anni.

Ai sensi dell’art. 19 dell’avviso di gara, l’aggiudicazione diventa efficace, in osservanza all’art. 32, comma 7 del codice, all’esito positivo della verifica del possesso dei requisiti prescritti autodichiarati.

La comunicazione di aggiudicazione è stata inviata in data 20/01/2020 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 

 

08/01/2020

Si comunica che la stazione appaltante ha nominato la Commissione di gara così composta:

- Avv. Catia Del Buono - Presidente della Commissione - Coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Dott. Simone Peruzzi - membro della Commissione - Coordinatore Area Imprese, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Dott.ssa Paola Galletti - membro della Commissione – Responsabile U.O. Acquisti standardizzazione supporto e monitoraggio dei processi, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA, viene individuata quale segretaria verbalizzante.

La prima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno venerdì 10 gennaio 2020 alle ore 9,00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

Si avverte sin da subito che, ove possibile, al termine della verifica di ammissibilità della documentazione amministrativa, si procederà alla apertura della offerta economica

 

 

03/12/2019

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, un avviso pubblico per la selezione di un operatore economico per l’affidamento dei servizi di manutenzione e gestione del sito web istituzionale www.sviluppumbria.it, sviluppato su piattaforma CMS Liferay Portal, come di seguito previsti:

- manutenzione ordinaria per 5 (cinque) anni;

- manutenzione evolutiva per 5 (cinque) anni;

 

CIG 8101999D12

 

Importo complessivo a base di gara: Euro 30.000,00 al netto d’IVA di cui:

  1. per la manutenzione ordinaria per 5 (cinque) anni: è previsto un canone annuo massimo pari ad Euro 2.000,00 al netto d’IVA, per il quale i concorrenti dovranno indicare l’importo offerto al netto d’IVA a ribasso di Euro 2.000,00 al netto d’IVA;
  2. per la manutenzione evolutiva per 5 (cinque) anni: l’importo massimo presunto affidabile sarà calcolato quale differenza tra l’importo complessivo a base di gara di Euro 30.000,00 al netto d’IVA e l’importo offerto per la manutenzione ordinaria al netto d’IVA; i concorrenti dovranno indicare il costo orario a giornata a ribasso rispetto all’importo massimo presunto di Euro 500,00 al netto d’IVA.

Il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso, individuato sulla base del RIBASSO PERCENTUALE TOTALE MEDIO PONDERATO PIÙ CONVENIENTE, ai sensi dell’art. 95 del Codice.

 

Termine di presentazione delle offerte: 16/12/2019 ore 17:00:00

 

La documentazione è integralmente disponibile nella sezione “Elenco bandi e avvisi in corso” della piattaforma Net4market reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc (piattaforma Net4market)

La gara verrà espletata con modalità telematica (in conformità a quanto disposto dall’art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, così come modificato dall’art. 37 del D.Lgs n. 56/2017). I concorrenti partecipano alla presente procedura di gara attraverso la piattaforma reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

 

Di seguito le modalità di abilitazione alla gara:

L'abilitazione è del tutto gratuita per i Concorrenti.

I concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi al Portale Acquisti Umbria di Net4 Market - https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc, e, nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso”, selezionare la procedura di cui trattasi, premere il bottone “Abilitazione alla gara” e, previa accettazione del bando, procedere alla registrazione (iscrizione light), inserendo un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria).

Premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

Anche se già registrati sulla piattaforma Net4market, gli Operatori Economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura selezionando il bando di gara, pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

Successivamente riceveranno la notifica di avvenuto accreditamento alla gara.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

Scarica qui l’avviso di gara.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Catia Del Buono

c.delbuono@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it


Selezione di operatori economici per l’affidamento delle coperture assicurative

Selezione di operatori economici per l’affidamento delle coperture assicurative

23/12/2019

Si comunica che a seguito della seduta del 18/12/2019, verificata la proposta di aggiudicazione, la stazione appaltante ha aggiudicato la gara in oggetto alle seguenti compagnie assicurative:

- LOTTO N. 1 POLIZZA RCT/O CIG 8101414A51 - SOCIETA’ REALE MUTUA DI ASSICURAZIONI rappresentata da MARCO PASSERI - Agente procuratore, per l’importo di Euro 11.130,00 per 3 (tre) anni comprensivo di eventuale proroga tecnica di 6 mesi;

- LOTTO N. 2 POLIZZA INCENDIO CIG 8101436C78 - VITTORIA ASSICURAZIONI SPA rappresentata da Parmeggiani Davide – Agente Procuratore, per l’importo di Euro 19.250,00 per 3 (tre) anni comprensivo di eventuale proroga tecnica di 6 mesi;

- LOTTO N. 3 POLIZZA FURTO CIG 8101457DCC - VITTORIA ASSICURAZIONI SPA rappresentata da Parmeggiani Davide – Agente Procuratore, per l’importo di Euro 3.850,00 per 3 (tre) anni comprensivo di eventuale proroga tecnica di 6 mesi;

- LOTTO N. 4 POLIZZA ELETTRONICA CIG 8101673010 - VITTORIA ASSICURAZIONI SPA rappresentata da Parmeggiani Davide – Agente Procuratore, per l’importo di Euro 3.325,00 per 3 (tre) anni comprensivo di eventuale proroga tecnica di 6 mesi.

Per il LOTTO N. 5 non è stata presentata nessuna offerta.

Per i concorrenti, l'esito della seduta di gara pubblica del 18/12/2019 è visionabile nella piattaforma NET4MARKET nella sezione "REPORTISTICA>OFFERTE>GRADUATORIA".

Le comunicazioni di aggiudicazione, ai sensi dell’articolo 76, comma 5 del codice, sono state inviate in data 19/12/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

Ai sensi dell’art. 20 dell’avviso di gara, l’aggiudicazione per ciascun lotto diventa efficace, in osservanza all’art. 32, comma 7 del D.Lgs. 50/2016, all’esito positivo della verifica del possesso dei requisiti prescritti e auto dichiarati.

 

 

 

17/12/2019

Si comunica che in data 18/12/2019 dalle ore 15,00 la Commissione proseguirà in seduta pubblica la verifica di ammissibilità della documentazione amministrativa presentata dagli operatori economici concorrenti e successivamente procederà all'apertura della documentazione tecnica.

Si avverte sin da subito che, ove possibile, all'esito della valutazione in seduta riservata delle offerte tecniche, si procederà con l'apertura delle offerte economiche in seduta pubblica.

 

13/12/2019

Si comunica che la stazione appaltante con atto del 12/12/2019, prot. n. 9198, ha nominato la Commissione di gara, unica per tutti i lotti di gara, così composta:

- Dott.ssa Barbara Gullà - Presidente della Commissione – Coordinatore Area Amministrazione, Controllo Di Gestione e Personale, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Avv. Catia Del Buono – membro di Commissione - Coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Dott. Fausto Broccoletti - membro di Commissione – Responsabile Unità Operativa Amministrazione e Contabilità, dipendente Sviluppumbria SpA.

- Avv. Matilde Lo Giudice, Responsabile Unità Operativa Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA, viene individuata quale segretaria verbalizzante.

La prima seduta pubblica per tutti i lotti di gara avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno lunedì 16 dicembre 2019 alle ore 15:00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

26/11/2019

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, un avviso pubblico per promuovere una apposita procedura di gara, finalizzata alla selezione di operatori economici per l’affidamento delle coperture assicurative di seguito specificate, distinte per LOTTO:

- LOTTO N. 1: POLIZZA RCT/O per 3 (tre) anni – CIG 8101414A51

- LOTTO N. 2: POLIZZA INCENDIO per 3 (tre) anni – CIG 8101436C78

- LOTTO N. 3: POLIZZA FURTO per 3 (tre) anni – CIG 8101457DCC

- LOTTO N. 4: POLIZZA ELETTRONICA per 3 (tre) anni – CIG 8101673010

- LOTTO N. 5: POLIZZA INFORTUNI per 3 (tre) anni – CIG 81017141E5

 

Ai sensi dell’art. 51 del Codice, l’appalto è suddiviso in n. 5 lotti, tra loro indipendenti e separati, corrispondenti alle diverse coperture assicurative.

E’ ammessa la partecipazione ad uno soltanto, ad alcuni oppure a tutti i lotti; un unico concorrente può aggiudicarsi uno o più o tutti i lotti oggetto di appalto.

Ciascun lotto verrà aggiudicato mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

Il valore stimato dell’appalto, per l’intera durata prevista in 3 (TRE) anni, compresa l’eventuale proroga dei servizi, è pari ad Euro 52.679,00 (Euro cinquantaduemilaseicentosettantanove/00)

Termine di presentazione delle offerte: Mercoledì 11/12/2019 ore 15:00:00

La documentazione è integralmente disponibile nella sezione “Elenco bandi e avvisi in corso” della piattaforma Net4market reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc (piattaforma Net4market)

La gara verrà espletata con modalità telematica (in conformità a quanto disposto dall’art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, così come modificato dall’art. 37 del D.Lgs n. 56/2017). I concorrenti partecipano alla presente procedura di gara attraverso la piattaforma reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

Di seguito le modalità di abilitazione alla gara:

L'abilitazione è del tutto gratuita per i Concorrenti.

I concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi al Portale Acquisti Umbria di Net4 Market - https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc, e, nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso”, selezionare la procedura di cui trattasi, premere il bottone “Abilitazione alla gara” e, previa accettazione del bando, procedere alla registrazione (iscrizione light), inserendo un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria).

Premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

 

Anche se già registrati sulla piattaforma Net4market, gli Operatori Economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura selezionando il bando di gara, pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

Successivamente riceveranno la notifica di avvenuto accreditamento alla gara.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

 

Scarica qui l’avviso di gara.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Barbara Gullà

b.gulla@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it


Servizio di progettazione, realizzazione, noleggio stand per manifestazioni fieristiche o altre manifestazioni

Servizio di progettazione, realizzazione, noleggio stand per manifestazioni fieristiche o altre manifestazioni

Allestimento, trasporto, montaggio e smontaggio degli stand espositivi di Sviluppumbria SpA

10/06/2019

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, un avviso pubblico per promuovere una apposita procedura di gara, finalizzata alla conclusione di un accordo quadro con un unico operatore economico ai sensi dell'art. 54, comma 3 del codice per l'affidamento del servizio di progettazione, realizzazione, noleggio dell’allestimento, trasporto, montaggio e smontaggio degli stand espositivi di Sviluppumbria SpA per le manifestazioni fieristiche o altre manifestazioni a cui la stessa prenderà parte, secondo le modalità di seguito disciplinate.

La gara verrà aggiudicata mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

 

CIG ACCORDO QUADRO: 793414251A

CUP I95J18000140009

IMPORTO COMPLESSIVO ACCORDO QUADRO: Euro 195.000,00 al netto d’Iva

 

Termine di presentazione delle offerte: 02/07/2019 ore 12:00:00

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Gli operatori economici concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura (pena l’impossibilità di partecipare).

L'abilitazione è del tutto gratuita per i Concorrenti.

I concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi all’area di accesso all’Albo Telematico reperibile al seguente link:

 https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” e procedere, premendo il bottone “Registrati”, alla creazione di un nuovo profilo, collegato alla partecipazione alla procedura di cui trattasi (iscrizione light). Dopo aver inserito un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria), premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

N.B. Anche se già registrati sulla piattaforma, gli Operatori Economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura richiamando il bando di gara pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

L'operazione di abilitazione alla procedura deve essere eseguita una sola volta. In seguito, l'entrata alla piattaforma per la gestione della procedura, dovrà avvenire eseguendo l'accesso dalla sezione "Autenticazione" reperibile a sinistra dello schermo.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del Codice, Responsabile Unico del procedimento è Chiara Dall’Aglio, coordinatore Area Promozione Integrata e Turismo.

 

08/07/2019

Si comunica che la stazione appaltante con atto del 04/07/2019, prot. n. 5479 del 08/07/2019, ha nominato la Commissione di gara, così composta:

- Catia Del Buono - Presidente della Commissione - Coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Beatrice Morlunghi – membro Commissione – Responsabile U.O. promozione turistica - dipendente Sviluppumbria SpA.

- Gianfranco Parretta - membro Commissione – Coordinatore Area Patrimonio e Infrastrutture aziendali, dipendente Sviluppumbria SpA.

Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA, viene individuata quale segretaria verbalizzante.

La prima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno giovedì 11 luglio 2019 alle ore 9,30 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

18/07/2019

Si comunica che la prossima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno martedì 23 luglio 2019 alle ore 15,00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

26/07/2019

Si comunica che la seduta pubblica per dare lettura dei punteggi delle offerte tecniche e procedere all'apertura e valutazione delle offerte economiche, si terrà in data martedì 30/07/2019 alle ore 10,30 presso Sviluppumbria, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11.

Alla seduta potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori degli operatori economici concorrenti, oppure persone munite di specifica delega.

 

01/08/2019

L'esito della seduta di gara pubblica del 30/07/2019 è visionabile nella piattaforma NET4MARKET nella sezione "REPORTISTICA>OFFERTE>GRADUATORIA".

Ad oggi la stazione appaltante sta effettuando le verifiche per l'approvazione dell'aggiudicazione.

Si informa che gli uffici di Sviluppumbria osserveranno il seguente periodo feriale di chiusura: dal 12 al 23 agosto 2019.

 

26/08/2019

A seguito della verifica ed approvazione della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto dagli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016, la gara è stata aggiudicata all’operatore economico ALMA ALLESTIMENTI MASTROMONACO SRL, per un prezzo medio totale pari ad Euro 207,50 al mq.

L’offerta è stata selezionata quale offerta economicamente più vantaggiosa, avendo conseguito il punteggio complessivo più alto di 76/100, di cui 36/60 per l’offerta tecnica e 40/40 per l’offerta economica.

Le comunicazioni di aggiudicazione/non aggiudicazione sono state inviate in data 26/08/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 

 

RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Chiara Dall'Aglio

c.dallaglio@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it


Servizio di pulizia generale, manutenzione del verde e pulizia aree esterne presso le tre sedi di Sviluppumbria

Servizio di pulizia generale, manutenzione del verde e pulizia aree esterne presso le tre sedi di Sviluppumbria

Lotto n.1 CIG 7925469FE7 (pulizia generale) e Lotto n. 2 CIG 79254987D8 (manutenzione del verde e pulizia aree esterne)

31/05/2019

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, un avviso pubblico per promuovere una apposita procedura di gara, finalizzata alla selezione di operatori economici per l’affidamento dei seguenti servizi, distinti per LOTTO, come di seguito:

- LOTTO n. 1: servizio di pulizia generale presso le sedi di Perugia, Foligno e Terni per tre anni – CIG 7925469FE7

- LOTTO n. 2: servizio di manutenzione del verde e pulizia aree esterne presso le sedi di Perugia, Foligno e Terni per tre anni – CIG 79254987D8

Ciascun lotto verrà aggiudicato mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

Ciascuno operatore concorrente potrà partecipare ad un solo lotto.

L’importo complessivo, per la sua intera durata prevista in 3 (tre) anni, decorrenti per ciascun lotto dalla data di effettiva attivazione dei servizi, è ripartito come segue:

  • LOTTO N.1 – CIG 7925469FE7: Euro 124.000,00 (centoventiquattromila/00) esclusa I.V.A. dovuta a norma di legge, oltre costi per la sicurezza necessari per l’eliminazione dei rischi da interferenze non soggetti a ribasso di cui al D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., pari ad Euro 645,00 (seicentoquarantacinque/00) esclusa I.V.A.;
  • LOTTO N. 2 – CIG 79254987D8: Euro 44.000,00 (quarantaquattromila/00) esclusa I.V.A. dovuta a norma di legge, oltre costi per la sicurezza necessari per l’eliminazione dei rischi da interferenze, non soggetti a ribasso di cui al D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., pari ad Euro 760,00 (settecentosessanta/00) esclusa I.V.A.

Termine di presentazione delle offerte: 01/07/2019 ore 12:00:00

La documentazione è integralmente disponibile nella sezione “Elenco bandi e avvisi in corso” della piattaforma Net4market reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc (piattaforma Net4market)

La gara verrà espletata con modalità telematica (in conformità a quanto disposto dall’art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, così come modificato dall’art. 37 del D.Lgs n. 56/2017). I concorrenti partecipano alla presente procedura di gara attraverso la piattaforma reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

 

Di seguito le modalità di abilitazione alla gara:

L'abilitazione è del tutto gratuita per i Concorrenti.

I concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi all’area di accesso all’Albo Telematico di Net4 Market - https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc, nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” e procedere, premendo il bottone “Registrati”, alla creazione di un nuovo profilo, collegato alla partecipazione alla procedura di cui trattasi (iscrizione light).

Dopo aver inserito un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria), premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

Anche se già registrati sulla piattaforma Net4market, gli Operatori Economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura richiamando il bando di gara pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

 

08/07/2019

Si comunica che la stazione appaltante con atto del 04/07/2019, prot. n. 5478 del 08/07/2019, ha nominato la Commissione di gara, unica per entrambi i lotti di gara, così composta:

- Gianfranco Parretta - Presidente della Commissione - Coordinatore Area Patrimonio e Infrastrutture aziendali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Mauro Marini - membro della Commissione - Coordinatore Area Attività internazionali delle imprese e marketing territoriale, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Catia Del Buono - membro della Commissione - Coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA, viene individuata quale segretaria verbalizzante.

La prima seduta pubblica per entrambi i lotti di gara avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno mercoledì 10 luglio 2019 alle ore 9,30 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

17/07/2019

Si comunica che la prossima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno lunedì 22 luglio 2019 alle ore 10,00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

25/07/2019

Si comunica che la seduta pubblica per dare lettura dei punteggi delle offerte tecniche e procedere all'apertura e valutazione delle offerte economiche si terrà in data lunedì 29/07/2019 alle ore 15,00 presso Sviluppumbria, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11.

Alla seduta potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori degli operatori economici concorrenti, oppure persone munite di specifica delega.

 

01/08/2019

L'esito della seduta di gara pubblica del 29/07/2019 è visionabile nella piattaforma NET4MARKET nella sezione "REPORTISTICA>OFFERTE>GRADUATORIA".

Per il lotto n. 1 ad oggi la stazione appaltante sta effettuando le verifiche di legge, essendo risultata la prima offerta anormalmente bassa.

Per il lotto n. 2 la stazione appaltante sta effettuando le verifiche per l’approvazione della proposta di aggiudicazione.

Si informa che gli uffici di Sviluppumbria osserveranno il seguente periodo feriale di chiusura: dal 12 al 23 agosto 2019.

 

26/08/2019

Per il LOTTO N. 2 CIG 79254987D8, a seguito della verifica ed approvazione della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto dagli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016, la gara è stata aggiudicata all’operatore economico SOPRA IL MURO SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE per l’importo contrattuale di cui alla offerta economica di complessivi Euro 32.700,00 al netto di IVA, oltre costi per la sicurezza necessari per l’eliminazione dei rischi da interferenze, non soggetti a ribasso di cui al D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., pari ad Euro 760,00 (settecentosessanta/00) esclusa I.V.A..

L’offerta è stata selezionata quale offerta economicamente più vantaggiosa, avendo conseguito il punteggio complessivo più alto di 91,50/100, di cui 31,50/40 per l’offerta tecnica e 60/60 per l’offerta economica.

La comunicazione di aggiudicazione è stata inviata in data 26/08/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 

05/09/2019

Per il LOTTO N. 1 CIG 7925469FE7, effettuata la verifica delle giustificazioni presentate ai sensi dell’art. 97, comma 5 del D.lgs. 50/2016 (d’ora in poi codice), nonché della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto dagli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del codice, ritenendo l’offerta presentata congrua, la stazione appaltante ha approvato l’aggiudicazione della gara all’operatore economico COSP TECNO SERVICE SOC. COOP. per l’importo di Euro 87.887,15, al netto d’IVA, oltre costi per la sicurezza necessari per l’eliminazione dei rischi da interferenze non soggetti a ribasso di cui al D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., pari ad Euro 645,00 (seicentoquarantacinque/00) esclusa I.V.A..

L’ offerta è stata selezionata quale offerta economicamente più vantaggiosa, avendo conseguito il punteggio complessivo più alto di 95/100, di cui 35/40 per l’offerta tecnica e 60/60 per l’offerta economica.

Le comunicazioni di aggiudicazione/non aggiudicazione, ai sensi dell’articolo 76, comma 5 del codice, sono state inviate in data 05/09/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 

 

RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Gianfranco Parretta

g.parretta@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it


Valorizzazione dell'offerta turistica regionale

Valorizzazione dell'offerta turistica regionale

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016 si comunica che è stata avviata una Procedura negoziata mediante Richiesta Di Offerta (RDO) nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A. (MEPA) per servizi integrati per la gestione di press trip ed educational tour finalizzati alla valorizzazione dell'offerta turistica regionale”. NUMERO RDO 2227853. CIG 7803843EF4. CUP I95J18000140009.

 

Termine ultimo presentazione offerte: 15/03/2019 ORE 12

 

20/03/2019

Si comunica che la prima seduta pubblica si terrà venerdì 22/03/2019 alle ore 11,30 anzichè alle ore 9,30 presso la sede di Perugia di Sviluppumbria SpA - via Don Bosco, 11.

Alla seduta potranno partecipare i legali rappresentati/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

28/03/2019

Si comunica che la prossima seduta di gara pubblica per la prosecuzione delle operazioni di verifica di ammissibilità delle offerte e l’apertura delle offerte economiche si terrà lunedì 01/04/2019 alle ore 9,00 presso la sede di Perugia di Sviluppumbria SpA - via Don Bosco, 11.

Alla seduta potranno partecipare i legali rappresentati/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

03/04/2019

Con la presente si comunica che, a seguito del Seggio di Gara, riunitosi nelle sedute pubbliche del 22/03/2019 e 01/04/2019 presso la sede di Perugia di Sviluppumbria Spa, come da comunicazioni nel MEPA e pubblicazione nel sito istituzionale, l’offerta presentata da GrifoViaggi srl (totale media ponderata dei prezzi e delle fee offerti per i servizi oggetto di gara) è risultata la più bassa, per complessivi Euro 13.721,00.

La stazione appaltante, effettuata l’analisi della documentazione ed eseguita la verifica, ha approvato la proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto dagli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016.

 

 

RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Chiara Dall'Aglio

c.dallaglio@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it


Servizio allestimento Fiera Le Bourget 2019

Servizio allestimento Fiera Le Bourget 2019

20/02/2019

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno, la procedura negoziata per la selezione di un operatore economico per l’affidamento del servizio di ideazione, progettazione, realizzazione e fornitura in locazione delle strutture di allestimento, arredamento e grafica, nonché dei servizi connessi, relativi alla partecipazione della delegazione di aziende umbre nell’ambito del INTERNATIONAL PARIS AIR SHOW – LE BOURGET dal 17 al 23 GIUGNO 2019, da aggiudicare mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

L’importo a base di gara viene stimato in € 100.000,00, oltre IVA  

CIG: 7793912BA3

La gara verrà espletata con modalità telematica (in conformità a quanto disposto dall’art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, così come modificato dall’art. 37 del D.Lgs n. 56/2017). I concorrenti partecipano alla presente procedura di gara attraverso la piattaforma reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

La documentazione di gara è integralmente disponibile nella sezione “Elenco bandi e avvisi in corso” della piattaforma Net4market reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc (d’ora in poi piattaforma Net4market)

 

Di seguito le modalità di abilitazione alla gara:

Gli operatori economici concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi all’area di accesso all’Albo Telematico https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc.

L'abilitazione avviene a seguito di accesso nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso”. Dopo aver eseguito l'accesso nella gara di riferimento, si dovrà procedere - premendo il bottone “Abilitazione alla gara" e successivamente dopo "Accetta", il bottone "Registrati” - alla creazione di un nuovo profilo, collegato alla partecipazione alla procedura di cui trattasi (iscrizione light). Dopo aver inserito un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria), premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

N.B. Anche se già registrati sulla piattaforma, gli operatori economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura richiamando il bando di gara pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

 

L'operazione di abilitazione alla procedura deve essere eseguita una sola volta. In seguito, l'entrata alla piattaforma per la gestione della procedura, dovrà avvenire eseguendo l'accesso dalla sezione "Autenticazione" reperibile a sinistra dello schermo.

Gestore del sistema: Net4market - CSAmed S.r.l. di Cremona (CR) di cui si avvale la Stazione Appaltante per le operazioni di gara. Per problematiche relative alla parte telematica, il gestore è contattabile al numero di telefono: 0372 801730, dal lunedì al venerdì, nei seguenti orari: 8.30–13.00 / 14.00–17.30, oppure via mail ai seguenti indirizzi: imprese@net4market.com.

 

Termine di presentazione dell’offerta: 20/03/2019 12:00:00

 

 

21/03/2019

Si comunica che la stazione appaltante con atto prot. n. 2321 del 21/03/2019 ha nominato la Commissione di gara, così composta:

- Mauro Marini - Presidente della Commissione - coordinatore Area Attività internazionali delle imprese e marketing territoriale, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Catia Del Buono - Commissario - coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Gianfranco Parretta - Commissario – Coordinatore Area Patrimonio e Infrastrutture aziendali, dipendente Sviluppumbria SpA.

Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA, viene individuata quale segretaria verbalizzante.

La prima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno lunedì 25 marzo 2019 alle ore 9,00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

26/03/2019

A causa del reiterato malfunzionamento della piattaforma in data 25/03/2019, la Commissione ha preso atto in data odierna della mancata apertura della documentazione amministrativa presentata da un operatore economico concorrente. Pertanto si comunica che la seduta pubblica è riconvocata d’urgenza per domani 27/03/2019 alle ore 9,30 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11.

 

01/04/2019

Si comunica che la prossima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno mercoledì 03 aprile 2019 alle ore 12,00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

05/04/2019

Si comunica che a seguito della seduta pubblica del 03/04/2019, all’esito della verifica della documentazione amministrativa e tecnica, ai solo fini dell’ammissibilità, sono stati ammessi i seguenti operatori economici: EXPOSISTEM ALLESTIMENTI SRL; GAMMA EVENTI SRL; GUIDOBALDI SRL; P.&P. ITALIA SRL e SPAZIO EVENTI SRL.

L’operatore AIRONSTAND SRL è stato escluso. La comunicazione di esclusione è stata inviata in data 05/04/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 Si comunica che la seduta pubblica per dare lettura dei punteggi delle offerte tecniche e procedere all'apertura e valutazione delle offerte economiche si terrà in data martedì 09/04/2019 alle ore 9,00 presso Sviluppumbria, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11.

Alla seduta potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori degli operatori economici concorrenti, oppure persone munite di specifica delega.

 

10/04/2019

A seguito della verifica ed approvazione della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto degli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016, si comunica l’aggiudicazione della gara all’operatore economico SPAZIO EVENTI SRL, per l’importo contrattuale di cui alla offerta economica di complessivi Euro 86.000,00 (ottantaseimilavirgolazerozero) al netto di IVA.

L’offerta è stata selezionata quale offerta economicamente più vantaggiosa, avendo conseguito il punteggio complessivo più alto di 83/100, di cui 53/70 per l’offerta tecnica e 30/30 per l’offerta economica.

Di seguito la graduatoria:

1. Spazio eventi srl - punteggio 83/100

2. Gamma eventi srl -  punteggio 78,02/100

3. Guidobaldi srl  - punteggio 68,22/100

Le offerte presentate da P.&P. ITALIA SRL ed EXPOSISTEM ALLESTIMENTI SRL sono state escluse.

Le relative comunicazioni sono state inviate in data 10/04/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 

RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Mauro Marini

m.marini@sviluppumbria.it

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it


Servizi di segreteria, logistica e di supporto amministrativo e finanziario - Progetto “Pro.Tec.T – Product Technologies and traceability in Albania

Servizi di segreteria, logistica e di supporto amministrativo e finanziario - Progetto “Pro.Tec.T – Product Technologies and traceability in Albania

Il Progetto “Product Technologies and Traceability in Albania- Pro.tec.t” ha l’obiettivo di sostenere lo sviluppo del quadro generale della sicurezza degli alimenti nel contesto pubblico e privato in Albania attraverso il miglioramento della competitività di alcune filiere agroalimentari nei territori di Elbasan e Korçë ed interventi sulla catena del valore e sul marketing territoriale.

Il progetto, cofinanziato dall’AICS (Agenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo), ha come controparte locale il Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale Albanese.

In particolare a Sviluppumbria S.p.a viene affidato il Coordinamento generale del sistema di gestione del progetto

 

In tale ambito Sviluppumbria intende attivare una procedura ai sensi e per gli effetti della normativa italiana di riferimento in particolare dell’art. 36 lettera a) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. per l’affidamento dei servizi di segreteria, logistica e di supporto amministrativo e finanziario.

Il soggetto fornitore dei servizi (d’ora in poi anche operatore economico), dovrà avere sede operativa in Albania e dovrà garantire:

  1. Il reperimento e la messa a disposizione di locali uso ufficio con almeno due postazioni lavorative, sala riunioni e sala conferenze come di seguito meglio indicate da dedicare a supporto logistico del progetto, nelle città di Elbasan e/o Korce e Tirana.
  2. Il servizio di segreteria operativa e del progetto
  3. Il servizio di assistenza in ambito contabile e finanziario relativo al progetto
  4. Il servizio di trasporto con messa a disposizione di un veicolo con conducente.

 

15/01/2019

Si avverte che la prima seduta pubblica per la selezione dell’operatore economico per lo svolgimento dei servizi di cui alla presente procedura avrà luogo il giorno mercoledì 16/01/2019 alle ore 9.00 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

23/01/2019

Si avvisa che la seduta pubblica per l'apertura della BUSTA C - Offerta economica per lo svolgimento dei servizi di cui alla presente procedura avrà luogo il giorno giovedì 24/01/2019 alle 9.00 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

Responsabile Procedimento

Mauro Marini

m.marini@sviluppumbria.it

Rasponsabile Progetto

Marina Cecilia Sereni

m.sereni@sviluppumbria.it


Reindizione della gara per REDAZIONE DEL PORTALE WEB DELLA REGIONE UMBRIA PER IL TURISMO

Reindizione gara per redazione del Portale web della Regione Umbria per il turismo

27/11/2018

SVILUPPUMBRIA SPA

INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, la procedura negoziata per la selezione di un operatore economico per l’affidamento del servizio di REDAZIONE DEL PORTALE WEB DELLA REGIONE UMBRIA PER IL TURISMO secondo le modalità di seguito disciplinate, da aggiudicare mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

L’importo a base di gara viene stimato in massimo € 195.000,00, oltre IVA

CIG: 77071930DE - CUP I95J18000120009

 

La gara verrà espletata con modalità telematica (in conformità a quanto disposto dall’art. 58 del D.Lgs n. 50/2016, così come modificato dall’art. 37 del D.Lgs n. 56/2017). I concorrenti partecipano alla presente procedura di gara attraverso la piattaforma reperibile al seguente link: https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc

La documentazione di gara è integralmente disponibile nella sezione “Elenco bandi e avvisi in corso” della piattaforma sopracitata.

 

Di seguito le modalità di abilitazione alla gara:
Gli operatori economici concorrenti devono obbligatoriamente abilitarsi alla procedura collegandosi all’area di accesso all’Albo Telematico https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc.

L'abilitazione avviene a seguito di accesso nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso”. Dopo aver eseguito l'accesso nella gara di riferimento, si dovrà procedere - premendo il bottone Abilitazione alla gara" e successivamente dopo "Accetta", il bottone "Registrati” - alla creazione di un nuovo profilo, collegato alla partecipazione alla procedura di cui trattasi (iscrizione light). Dopo aver inserito un nominativo e un indirizzo mail di riferimento (al quale perverrà una password provvisoria), premendo nuovamente l’opzione “Registrati”, il sistema richiederà l’inserimento di pochi e specifici dati. Al termine della compilazione del form sarà necessario personalizzare la password al fine di completare con successo l’abilitazione alla procedura ed accedere alla scheda di gara.

N.B. Per l'abilitazione alla gara non deve essere utilizzato il pulsante "Registrati" presente nella maschera di sinistra "Autenticazione" a seguito di accesso al link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc. Tale pulsante non consente l'abilitazione alla procedura ma solo la registrazione all'Albo fornitori (operazione non richiesta per Sviluppumbria).

N.B. Anche se già registrati sulla piattaforma, gli operatori economici che intendono presentare l’offerta dovranno in ogni caso necessariamente ottemperare alle operazioni di abilitazione alla procedura richiamando il bando di gara pubblicato nell’apposita sezione “Elenco Bandi e avvisi in corso” accessibile dal link https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc e inserendo, previa accettazione, i propri dati identificativi nella pagina di abilitazione alla gara collegata al bando.

L'operazione di abilitazione alla procedura deve essere eseguita una sola volta. In seguito, l'entrata alla piattaforma per la gestione della procedura, dovrà avvenire eseguendo l'accesso dalla sezione "Autenticazione" reperibile a sinistra dello schermo.

 

Gestore del sistema: Net4market - CSAmed S.r.l. di Cremona (CR) di cui si avvale la Stazione Appaltante per le operazioni di gara. Per problematiche relative alla parte telematica, il gestore è contattabile al numero di telefono: 0372 801730, dal lunedì al venerdì, nei seguenti orari: 8.30–13.00 / 14.00–17.30, oppure via mail ai seguenti indirizzi: info@albofornitori.it/info@net4market.com.
 

17/12/2018

SI AVVERTE CHE PER PROBLEMI TECNICI COLLEGATI ALL'IMPOSSIBILITA' DI UTILIZZARE LA PIATTAFORMA IN DATA ODIERNA, IL TERMINE ULTIMO DI PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA VERRA' PROROGATO.

SEGUIRA' COMUNICAZIONE APPENA LA PIATTAFORMA TORNERA' DISPONIBILE E UTILIZZABILE.

 

 COME GIA' COMUNICATO TRAMITE PEC AGLI OPERATORI ECONOMICI ABILITATI ALLA GARA, A SEGUITO DELLA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI TECNICI I TERMINI PER IL CARICAMENTO DELLA PROCEDURA SONO STATI PROROGATI ALLE ORE 17,00  DI OGGI 17/12/2018. L'ASSISTENZA NET4MARKET E' ATTIVA AL NUM. 0372.801730.

 

09/01/2019

Si comunica che la stazione appaltante con atto prot. n. 93 del 08/01/2019 ha nominato la Commissione di gara, così composta:

- Dott. Simone Peruzzi - Presidente della Commissione - coordinatore Area Servizi alle imprese, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Avv. Catia Del Buono - Commissario - coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- Dott.ssa Sandra Placidi - Commissario –- responsabile U.O. Gestione del Portale di Promozione Turistica della Regione.

L’Avv. Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA è individuata quale segretaria verbalizzante.

La prima seduta pubblica avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno lunedì 14 gennaio 2019 alle ore 12,00 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

28/01/2019

Si comunica che la seduta pubblica per l’esame della documentazione richiesta ai sensi dell’art. 9 – soccorso istruttorio – dell’avviso, avrà luogo presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, nel giorno giovedì 31 gennaio 2019 alle ore 9,30 e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori degli operatori economici concorrenti, oppure persone munite di specifica delega.

 

05/02/2019

Si comunica che a seguito della seduta pubblica del 31/01/2019, all’esito della verifica della documentazione amministrativa e tecnica, ai solo fini dell’ammissibilità, sono stati ammessi i seguenti operatori economici: GEB software srl, MS3 srl, costituendo RTI Liguria digitale Spa e Goodmen.it srl.

Sono stati esclusi Città in internet srl e costituendo RTI Trice srl e Liquid Factory Web services srl. Le comunicazioni di esclusione sono state inviate in data 04/02/2019 mediante PEC nella piattaforma dedicata.

 

22/02/2019

Si comunica che la seduta pubblica per dare lettura dei punteggi delle offerte tecniche e procedere all'apertura e valutazione delle offerte economiche si terrà in data lunedì 25/02/2019 alle ore 12,00 presso Sviluppumbria, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11.

Alla seduta potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori degli operatori economici concorrenti, oppure persone munite di specifica delega.

 

11/03/2019

A seguito della verifica ed approvazione della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto degli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016, si comunica l’aggiudicazione della gara all’operatore economico MS3 SRL,  per l’importo contrattuale di cui alla offerta economica di complessivi Euro 167.505,00 (centosessantasettemilacinquecentocinquevirgolazerozero) al netto di IVA.

L’offerta è stata selezionata quale offerta economicamente più vantaggiosa, avendo conseguito il punteggio complessivo più alto di 76,59/100, di cui 56,8/80 per l’offerta tecnica e 19,79/20 per l’offerta economica.

 

Contatti

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it

RUP

Chiara Dall'Aglio

c.dallaglio@sviluppumbria.it

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del Codice, Responsabile Unico della procedura di gara è la dott.ssa Chiara Dall’Aglio, coordinatrice dell’Area Promozione Integrata e Turismo.

Per qualsiasi chiarimento sulle modalità di esecuzione della procedura o sul contenuto dei documenti di gara, è attivato un apposito spazio condiviso, denominato “Chiarimenti”, all’interno della sezione “E-procurement - Proc. d’acquisto”, richiamando la procedura di cui trattasi. Tale sezione sarà disponibile solo a seguito di abilitazione alla procedura di gara come descritta all’interno del disciplinare telematico di gara, allegato 5 all' avviso.


REDAZIONE DEL PORTALE WEB DELLA REGIONE UMBRIA PER IL TURISMO

Redazione del Portale web della Regione Umbria per il turismo

18/09/2018

SVILUPPUMBRIA SPA

INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, la presente procedura negoziata per la selezione di un operatore economico per l’affidamento del servizio di REDAZIONE DEL PORTALE WEB DELLA REGIONE UMBRIA PER IL TURISMO secondo le modalità di seguito disciplinate, da aggiudicare mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

L’importo complessivo per la gara viene stimato in massimo € 195.000,00, oltre IVA

CIG: 762382101E - CUP I95J18000120009

Il plico contenente l’offerta dell’operatore economico concorrente dovrà pervenire integro e sigillato sui lembi di chiusura, a pena di esclusione, esclusivamente all’Ufficio Protocollo di Sviluppumbria SpA, via Don Bosco, 11, Perugia, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno venerdì 12 Ottobre 2018.

 

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del Codice, Responsabile Unico della procedura di gara è la dott.ssa Chiara Dall’Aglio, coordinatrice dell’Area Promozione Integrata e Turismo.

La documentazione ufficiale di gara è la seguente:

  • Avviso;
  • Allegato 1: schema di istanza di partecipazione con dichiarazione rilasciata ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000;
  • Allegato 2: DGUE;
  • Allegato 3: schema di offerta economica;
  • Allegato 4: capitolato tecnico.

 

La prima seduta pubblica avrà luogo il giorno giovedì 18/10/2018 alle ore 10.00 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, e vi potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese concorrenti oppure persone munite di specifica delega.

 

17/10/2018

Si avverte che la prima seduta pubblica di gara si svolgerà in data mercoledì 24/10/2018 alle ore 10,00 presso Sviluppumbria, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11, anziché in data giovedì 18/10/2018 alle ore 10, come previsto all’art. 16 dell’avviso pubblicato.

 

24/10/2018

SI COMUNICA CHE LA SEDUTA DI GARA DI OGGI NON SI E' PIU' TENUTA PER SOPRAGGIUNTI IMPEDIMENTI.

ULTERIORI COMUNICAZIONI VERRANNO DATE NEL PRESENTE SITO.

 

31/10/2018

SI COMUNICA CHE CON ATTO DEL 31/10/2018 PROT. N. 9644 LA STAZIONE APPALTANTE HA DECISO DI REVOCARE IN AUTOTUTELA LA PROCEDURA DI GARA.

Atto di revoca

Contatti

Matilde Lo Giudice

m.logiudice@sviluppumbria.it

RUP

Chiara Dall'Aglio

c.dallaglio@sviluppumbria.it

1 - Si precisa che l’importo a base di gara è pari ad euro 195.000,00 al netto d’IVA. L’importo complessivo della gara, comprensivo di eventuali opzioni ai sensi dell’art. 106 del codice, è pari ad euro 219.000,00 al netto d’IVA.

2- Non esiste un form specifico; il certificato deve contenere l’indicazione dell’oggetto, dell’importo e del periodo di esecuzione.

Ai sensi dell’art 7.2 REQUISITI SPECIALI E MEZZI DI PROVA, i  concorrenti, a pena di esclusione, devono essere in possesso dei requisiti previsti, attestati mediante la compilazione e sottoscrizione del DGUE di cui al modello allegato 2, come disciplinato all’art. 10, che di seguito si riporta, per la parte di interesse in domanda:

Parte IV – Criteri di selezione

Il concorrente dichiara di possedere tutti i requisiti richiesti dai criteri di selezione barrando direttamente la sezione «α» e compilando quanto segue:

a)           la sezione A per dichiarare il possesso del requisito relativo all’idoneità professionale di cui all’art. 7.2 lettera a) del presente avviso;

b)           la sezione B, punto 1a) per dichiarare il possesso del requisito relativo alla capacità economico-finanziaria di cui al all’art. 7.2 lettera b) del presente avviso per gli ultimi n. 3 esercizi finanziari disponibili;

c)            la sezione C, punto 1b) per dichiarare il possesso del requisito relativo alla capacità professionale e tecnica di cui all’art. 7.2 lettera c-1) del presente avviso;

d)           la sezione C, punto 6) per dichiarare il possesso del requisito relativo alla capacità professionale e tecnica della redazione di cui all’art. 7.2 lettera c-2) del presente avviso.

Ai sensi dell’ ART. 20 AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO E STIPULA DEL CONTRATTO -  La verifica dei requisiti generali e speciali avverrà, ai sensi dell’art. 85, comma 5 del Codice, sull’offerente cui la stazione appaltante ha deciso di aggiudicare l’appalto. La stazione appaltante, ai sensi dell’art. 85 comma 5 del Codice, richiede al concorrente aggiudicatario di presentare i documenti di cui all’art. 86 del Codice, ai fini della prova dell’assenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 e del rispetto dei criteri di selezione di cui all’art. 83 del medesimo Codice. Tale verifica avverrà attraverso l’utilizzo del sistema AVCpass.

Pertanto, i documenti autodichiarati ai fini della dimostrazione dei requisiti richiesti non dovranno essere allegati alla documentazione né amministrativa né tecnica, ma dovranno essere trasmessi mediante caricamento nel sistema AVCPASS solo da parte dell’aggiudicatario.

1. Per attività in concorrenza con i servizi del portale si intendono quelle svolte per conto proprio o per conto di terzi con finalità lucrative, salva l’ipotesi in cui tali attività non siano svolte per Amministrazioni pubbliche della nostra regione sempre al fine della promozione turistica dell’Umbria.

2. l’operatore economico aggiudicatario non dovrà svolgere attività a scopo di lucro in concorrenza con i servizi del portale umbriatourism, pena la revoca dell’aggiudicazione, per la durata dell’incarico.

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari sul contenuto dei documenti di gara, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo l.formica@sviluppumbria.it. indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 7 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Oltre la suddetta data, le ulteriori richieste di chiarimenti non saranno prese in considerazione, in quanto tardive.


Affidamento del servizio di supporto per lo svolgimento delle attività previste nell’ambito del progetto BIO-ECOnomy Research Driven Innovation (BIOECO-R.D.I.)

Affidamento del servizio di supporto per lo svolgimento delle attività previste nell’ambito del progetto BIO-ECOnomy Research Driven Innovation (BIOECO-R.D.I.)

30/08/2018

Sviluppumbria SpA, premesso che è soggetto capofila nell’ambito del progetto ADRIATIC-IONIAN PROGRAMME INTERREG V-B TRANSNATIONAL (2014-2020) – BIO-ECOnomy Research Driven Innovation (BIOECO-R.D.I.) – n.605,

INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, la presente procedura negoziata per la selezione di un operatore economico per l’affidamento del servizio di supporto per lo svolgimento delle attività previste nell’ambito del progetto ADRIATIC-IONIAN PROGRAMME INTERREG V-B TRANSNATIONAL (2014-2020) – BIO-ECOnomy Research Driven Innovation (BIOECO-R.D.I.) n.605 secondo le modalità di seguito disciplinate, da aggiudicare mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice.

CIG 7609351B15 - CUP G97H18001380006 

Il plico contenente l’offerta dell’operatore economico concorrente dovrà pervenire integro e sigillato sui lembi di chiusura, a pena di esclusione, esclusivamente all’Ufficio Protocollo di Sviluppumbria SpA, via Don Bosco, 11, Perugia, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno venerdì 14 settembre 2018.

 

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del Codice, Responsabile Unico della procedura di gara è la dottoressa Giuseppina Baldassarri, Responsabile del Progetto Bioeco RDI per Sviluppumbria SpA.

La documentazione ufficiale di gara è la seguente:

  • Avviso;
  • Allegato 1: schema di istanza di partecipazione con dichiarazione rilasciata ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000;
  • Allegato 2: DGUE;
  • Allegato 3: schema di offerta economica;
  • Allegato 4: estratto progetto Bio ECO R.D.I.

 

21/09/2018

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016, si comunica che nel corso della seduta pubblica di gara del 19/09/2018 la Commissione di gara, nominata dal Direttore Generale e composta da:

  • Dott.ssa Giuseppina Baldassarri, Responsabile U.O. Aree di crisi e Politiche attive del lavoro, in qualità di Presidente della Commissione, dipendente Sviluppumbria SpA;
  • Avv. Catia Del Buono, coordinatore Area Affari Generali, in qualità di membro della Commissione, dipendente Sviluppumbria SpA;
  • Dott. Nicola Papi, Area Servizi alle imprese, in qualità di membro della Commissione, dipendente Sviluppumbria SpA;
  • Matilde Lo Giudice, responsabile Unità Operativa Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA, in qualità di segretaria verbalizzante,

all’esito delle operazioni di verifica del plico nonché del contenuto della busta A e della busta B, ai fini della ammissibilità, ha dichiarato ammesso alla successiva fase di valutazione dell’offerta tecnica l’unico operatore economico concorrente: Plico n. 1: ECNP SCARL.

Si comunica che in data LUNEDI’ 24/9/2018 alle ore 16,30 presso la sede di Sviluppumbria, via Don Bosco, 11, Perugia, si terrà la seduta pubblica in cui la commissione di gara darà lettura del punteggio attribuito all’offerta dell’operatore economico concorrente.

Nella medesima seduta la commissione procederà all’apertura della busta contenente l’offerta economica e quindi alla valutazione.

 

04/10/2018

Si comunica che è stata approvata l’aggiudicazione della gara in oggetto per l’importo contrattuale di Euro 26.500,00 (ventiseimilacinquecento/00) al netto di IVA all’operatore ECNP S.C.A.R.L.

Ai sensi degli art. 19 e 21 dell’avviso, l’offerta, pur essendo l’unica presentata, è stata ritenuta economicamente congrua, conveniente e tecnicamente valida.

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it
RUP
Giuseppina Baldassarri

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari sul contenuto dei documenti di gara, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo m.logiudice@sviluppumbria.it indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 6 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Oltre la suddetta data, le ulteriori richieste di chiarimenti non saranno prese in considerazione, in quanto tardive.

Sviluppumbria SpA pubblicherà sul sito web istituzionale, alla sezione “Procedure in corso”, sottosezione “Gare ed appalti”, nella pagina dedicata all’avviso sotto “chiarimenti “, il contenuto delle risposte, in forma anonima, ai quesiti ed alle richieste di chiarimento, ai sensi dell’art. 74 comma 4 del Codice, almeno 6 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte.

Si precisa che ai fini della presente gara faranno fede solo i chiarimenti pubblicati sul sito aziendale. Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

Sviluppumbria SpA pubblicherà inoltre con le medesime modalità di cui sopra ogni ulteriore comunicazione attinente la presente procedura.

Sarà pertanto cura ed onere degli operatori economici interessati alla partecipazione alla presente gara, visitare periodicamente il sito per prendere visione di eventuali comunicazioni, integrazioni o modifiche, relative alla presente gara sotto “chiarimenti” e “info aggiuntive”.

Il medesimo sito dovrà essere consultato altresì per eventuali comunicazioni durante il corso della procedura di gara, in quanto la pubblicazione vale ai fini di notifica.


Servizio di somministrazione di alimenti e bevande

Concessione servizio di somministrazione di alimenti e bevande

21/03/2018

Sviluppumbria SpA, società in house della Regione Umbria, ai sensi dell’art. 164 del D.lgs. 50/2016

INDICE

una procedura, nel rispetto dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs.  50/2016 e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, per l’affidamento in concessione del servizio di somministrazione di alimenti e bevande tramite l’installazione e gestione di distributori automatici, da installare presso le attuali sedi di Sviluppumbria SpA di Perugia, Foligno e Terni, da aggiudicare, ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs. 50/2016. CIG Z0A22C48EB.

Le offerte dovranno pervenire ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13,00 DEL GIORNO LUNEDI’ 9 APRILE 2018.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del D.Lgs. n. 50/2016, Responsabile Unico della procedura di gara è Gianfranco Parretta, Coordinatore Incarichi speciali e Infrastrutture aziendali.

La documentazione ufficiale di gara è integralmente disponibile in formato elettronico scaricabile.

 

16/04/2018

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016, si comunica che nel corso della seduta pubblica di gara del 11 aprile 2018 il seggio di gara composto da:

  • Gianfranco Parretta, Coordinatore Incarichi speciali e Infrastrutture aziendali, in qualità di Rup e Presidente;
  • Catia Del Buono, coordinatore Area Affari Generali, in qualità di testimone;
  • Matilde Lo Giudice, responsabile Unità Operativa Gare e contratti di appalto, in qualità di testimone e segretaria verbalizzante,

all’esito delle operazioni di verifica del contenuto della documentazione amministrativa di cui alle buste A ai fini della ammissibilità, ha dichiarato che sono ammessi alla successiva fase di valutazione dell’offerta economica i seguenti operatori economici:

Plico n. 1: AVET SRL

Plico n. 3: GE.D.A. IMPIANTI SRL

Plico n. 4: DA. DISTRIBUZIONE AUTOMATICA SRL

Plico n. 5: VENTURI VENDING SRL.

Inoltre il RUP e i testimoni, in ragione di quanto emerso in fase istruttoria, hanno deciso di acquisire ulteriore documentazione da parte degli operatori economici Gruppo Argenta spa – Plico n. 2 e Liomatic spa – Plico n. 6, attestante quanto dichiarato, ai fini della valutazione del possesso dei requisiti di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del D.Lgs. 50/2016 per l’ammissibilità alla procedura in oggetto.

Si rinvia quindi a successiva data, che verrà comunicata mediante pubblicazione nel sito, la seduta pubblica in cui si procederà all’apertura delle offerte economiche degli operatori ammessi.

 

20/04/2018

Si comunica che la seduta pubblica per l'apertura della BUSTA B – OFFERTA ECONOMICA di tutti e 6 gli operatori economici concorrenti si terrà il giorno 3 maggio 2018 alle ore 11,00 presso Sviluppumbria SpA- Via Don Bosco, 11, 06121 Perugia.

 

08/05/2018

Si comunica che, a seguito della valutazione effettuata dal Seggio di gara, riunitosi in seduta pubblica in data 03/05/2018 presso la sede di Sviluppumbria SpA, e successiva approvazione della stazione appaltante, l’offerta economica presentata da AVET SRL ha conseguito il miglior punteggio complessivo di 91,97/100, di cui 51,97/60 per il “canone di concessione”, e 40/40 per la “media ponderata prezzi per prodotti”. La concessione in oggetto è stata quindi aggiudicata al canone di Euro 7.209,00 (settemiladuecentonove/00) per 3 (tre) anni al netto di IVA.

Di seguito si riporta la graduatoria:

n.

Operatore economico

Punteggio canone di concessione (max 60/100 punti)

Punteggio media ponderata prezzi per prodotti (max 40/100 punti)

Totale

(max 100/100 punti)

1

AVET srl

51,97/60

40/40

91,97/100

2

Da Distribuzione Automatica srl

60/60

31,79/40

91,79/100

3

Liomatic spa

38,93/60

30,49/40

69,42/100

4

GEDA Impianti srl

29,56/60

31,79/40

61,35/100

 

Le offerte presentate da GRUPPO ARGENTA S.p.A e VENTURI VENDING SRL sono state dichiarate inammissibili per irregolarità formali, non essendo applicabile l’istituto del soccorso istruttorio ai sensi dell’art. 83, comma 9 del D.lgs. 50/2016.

 

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

Ai sensi dell’art. 6.4 CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE, dell’avviso, il concorrente deve dimostrare di aver effettuato almeno TRE servizi identici e/o similari in termini di oggetto di cui alla presente gara, indicando l’oggetto, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi nelle annualità 2015, 2016 e 2017. È pertanto sufficiente che vengano indicati nell’istanza complessivamente almeno TRE servizi identici e/o similari nell’arco del triennio individuato.

Ai sensi dell’art. 6.4 dell’avviso “Il concorrente deve dimostrare, nel rispetto dell’art. 83 del d.lgs. 50/2016 e smi, di aver effettuato almeno TRE servizi identici e/o similari in termini di oggetto di cui alla presente gara (vedi articolo 1), indicando l’oggetto, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi nelle annualità 2015, 2016 e 2017. Con riferimento alle vostre richieste, al punto 12 dell’istanza va indicato, in caso di concessioni da parte di committenti pubblici, l’importo dell’aggiudicazione della concessione ed il fatturato sviluppato, e la data di aggiudicazione. In caso di affidamenti da parte di privati va indicato l’importo del fatturato sviluppato e la data del contratto. I verbali dei sopralluoghi effettuati non vanno inseriti nella documentazione di gara in quanto già agli atti di Sviluppumbria SpA.

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari sul contenuto dei documenti di gara, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo m.logiudice@sviluppumbria.it indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 6 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Oltre la suddetta data, le ulteriori richieste di chiarimenti non saranno prese in considerazione, in quanto tardive.

Sviluppumbria SpA pubblicherà dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00 ed il venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00, sul sito web istituzionale, alla sezione “Procedure in corso”, sottosezione “Gare ed appalti”, nella pagina dedicata all’avviso sotto “chiarimenti “, il contenuto delle risposte, in forma anonima, ai quesiti ed alle richieste di chiarimento, ai sensi dell’art. 74 comma 4 del D.Lgs. 50/2016, almeno 6 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte.

Si precisa che ai fini della presente gara faranno fede solo i chiarimenti pubblicati sul sito aziendale. Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

Sviluppumbria SpA pubblicherà inoltre con le medesime modalità di cui sopra ogni ulteriore comunicazione attinente la presente procedura.


Servizio di ideazione, progettazione e fornitura in locazione delle strutture di allestimento, arredamento e grafica

Servizio di allestimento Fiera FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIR SHOW 2018

09/03/2018

Sviluppumbria SpA,

premesso che con Delibera della Giunta Regionale n. 1395 del 27 novembre 2017 è stato approvato il Programma per l'internazionalizzazione delle imprese per anno 2018 che prevede, tra l’altro, la realizzazione da parte di Sviluppumbria Spa di Progetti Bandiera mediante il sostegno alle iniziative di rilevanza internazionale, tra le quali la partecipazione della Regione alla fiera Farnborough di Londra 2018 nel settore Aerospazio,

INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice) e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, la presente procedura negoziata per la selezione di un operatore economico per l’affidamento del servizio di ideazione, progettazione e fornitura in locazione delle strutture di allestimento, arredamento e grafica, nonché dei servizi connessi, relativi alla partecipazione della delegazione di aziende umbre nell’ambito della fiera internazionale di FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIR SHOW dal 16 al 22 LUGLIO 2018, secondo le modalità di seguito disciplinate, da aggiudicare mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del Codice. CIG 7409458E28

Il plico contenente l’offerta dell’operatore economico concorrente dovrà pervenire integro e sigillato sui lembi di chiusura, a pena di esclusione, esclusivamente all’Ufficio Protocollo di Sviluppumbria SpA, via Don Bosco, 11, Perugia, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno venerdì 06 aprile 2018.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del Codice, Responsabile Unico della procedura di gara è il dott. Mauro Agostini, Direttore Generale di Sviluppumbria SpA.

 

La documentazione ufficiale di gara è scaricabile nell'area del download.

12/03/2018

SI AVVISA che per mero errore materiale la planimetria allegata al capitolato tecnico non era aggiornata. Si allega ora quella corretta e definitiva, con dimensioni dello stand di 220 mq, come da capitolato tecnico.

 

10/04/2018

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016, si comunica che nel corso della seduta pubblica di gara del 09 aprile 2018 la Commissione di gara, nominata dal Direttore Generale e composta da:

  • Mauro Marini, coordinatore Area Attività Internazionali, Patrimonio e Marketing territoriale, in qualità di Presidente;
  • Catia Del Buono, coordinatore Area Affari Generali, in qualità di membro della Commissione;
  • Gianfranco Parretta, Coordinatore Incarichi speciali e Infrastrutture aziendali , in qualità di membro della Commissione;
  • Matilde Lo Giudice, responsabile Unità Operativa Gare e contratti di appalto, in qualità di segretaria verbalizzante,

all’esito delle operazioni di verifica del contenuto delle buste A e delle buste B, ai fini della ammissibilità, ha dichiarato che sono ammessi alla successiva fase di valutazione dell’offerta tecnica i seguenti operatori economici:

Plico n. 1: EXPOSISTEM ALLESTIMENTI SRL

Plico n. 2: SPAZIO EVENTI SRL

Plico n. 3: ALMA ALLESTIMENTI MASTROMONACO SRL

Plico n. 4: METROQUADRO SRL

Plico n. 5: GAMMA EVENTI SRL.

Si rinvia quindi a successiva data, che verrà comunicata mediante pubblicazione nel sito agli operatori economici ammessi, la seduta pubblica in cui si procederà alla lettura dei punteggi di qualità, definiti all’esito delle sedute riservate, ed all’apertura della offerta economica, in caso di ammissione alla successiva fase di valutazione dell’offerta economica.

 

 

16/04/2018

Si comunica che in data giovedì 19 aprile 2018 alle ore 9,00 presso la sede di Sviluppumbria, via Don Bosco, 11, Perugia, si terrà la seduta pubblica in cui la commissione di gara darà lettura dei punteggi attribuiti alle singole offerte tecniche ammesse, nonché darà atto delle eventuali esclusioni dalla gara dei concorrenti.

Nella medesima seduta la commissione procederà all’apertura delle buste contenenti l’offerta economica e quindi alla relativa valutazione sulla base dei criteri di cui all’art. 15 dell’avviso di gara.

 

19/04/2018

Si comunica che nel corso della seduta pubblica del 19/04/2018 per la valutazione delle offerte economiche – busta C, la Commissione ha dichiarato inammissibili alla successiva fase, le offerte presentate da Metroquadro srl – plico n. 4 e Gamma Eventi srl – plico n. 5.

Al termine delle operazioni di valutazione delle offerte economiche ammesse ha predisposto la seguente proposta di aggiudicazione:

posizione operatore economico punteggio offerta tecnica punteggio offerta economica totale
1 Plico n. 2 - Spazio eventi srl 65/75 25/25 90/100
2 Plico n. 1 - Exposistem Allestimenti srl 56/75 23,93/25 79,93/100
3 Plico n. 3 - Alma Allestimenti Mastromonaco srl 54,5/75 24,14/25 78,64/100

 

Il Presidente di gara, ai sensi dell’art. 18 dell’avviso, ha dichiarato l’offerta presentata da Spazio eventi srl la prima migliore anormalmente bassa, in quanto supera la soglia di anomalia di cui all’art. 97, comma 3 del D.lgs. 50/2016, dandone comunicazione al RUP per gli adempimenti conseguenti, nel rispetto dell’art. 19 dell’avviso.

 

20/04/2018

A seguito della verifica dell’anomalia nonché della verifica ed approvazione della proposta di aggiudicazione, secondo quanto previsto degli artt. 32, comma 5 e 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016,  la gara è stata aggiudicata all’operatore economico Spazio Eventi srl per l’importo contrattuale di Euro 78.200,00 (settantottomiladuecentovirgolazero) al netto di IVA.

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

Le dimensioni corrette dello stand sono quelle indicate nel capitolato tecnico, pari a 220 mq (10x22). Per mero errore materiale la planimetria allegata al capitolato tecnico non era aggiornata. Si allega ora quella corretta e definitiva, con dimensioni dello stand di 220 mq, come da capitolato tecnico.

Ai sensi dell’art. 105 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., comma 2, il subappalto è il “contratto con il quale l'appaltatore affida a terzi l'esecuzione di parte delle prestazioni o lavorazioni oggetto del contratto di appalto. Costituisce, comunque, subappalto qualsiasi contratto avente ad oggetto attività ovunque espletate che richiedono l'impiego di manodopera, quali le forniture con posa in opera e i noli a caldo, se singolarmente di importo superiore al 2 per cento dell'importo delle prestazioni affidate o di importo superiore a 100.000 euro e qualora l'incidenza del costo della manodopera e del personale sia superiore al 50 per cento dell'importo del contratto da affidare”.

Inoltre ai sensi del comma 3, lett. c -bis del medesimo articolo, non si configurano come attività affidate in subappalto: “le prestazioni rese in favore dei soggetti affidatari in forza di contratti continuativi di cooperazione, servizio e/o fornitura sottoscritti in epoca anteriore alla indizione della procedura finalizzata alla aggiudicazione dell'appalto. I relativi contratti sono depositati alla stazione appaltante prima o contestualmente alla sottoscrizione del contratto di appalto”, come previsto all’art. 20 dell’avviso di gara.

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari sul contenuto dei documenti di gara, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo m.logiudice@sviluppumbria.it indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 7 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Oltre la suddetta data, le ulteriori richieste di chiarimenti non saranno prese in considerazione, in quanto tardive.

Sviluppumbria SpA pubblicherà dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00 ed il venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00, sul sito web istituzionale, alla sezione “Procedure in corso”, sottosezione “Gare ed appalti”, nella presente pagina dedicata all’avvisosotto “chiarimenti”, il contenuto delle risposte, in forma anonima, ai quesiti ed alle richieste di chiarimento, ai sensi dell’art. 74 comma 4 del Codice, almeno 6 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte.

Si precisa che ai fini della presente gara faranno fede solo i chiarimenti pubblicati sul sito aziendale. Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

Sviluppumbria SpA pubblicherà inoltre con le medesime modalità di cui sopra ogni ulteriore comunicazione attinente la presente procedura.


Fornitura di server, di personal computer, tablet e accessori tramite noleggio operativo, manutenzione e assistenza tecnica

Fornitura di server, di personal computer, tablet e accessori tramite noleggio operativo, manutenzione e assistenza tecnica

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016 si comunica che è stata avviata la Procedura negoziata mediante Richiesta Di Offerta (RDO) nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A. (MEPA) per la “fornitura di server, di personal computer, tablet e accessori tramite noleggio operativo, manutenzione e assistenza tecnica”. CIG  7243507B10

 

Data scadenza presentazione offerte 06/11/2017 ore 13

 

Si comunica che in data 15/11/2017 si è tenuto il seggio di gara composto dal RUP e da due testimoni, a seguito del quale è stata dichiarata la non ammissibilità dell’unica offerta presentata da Pucciufficio srl.


Procedura per il conferimento di un incarico per il supporto tecnico nell’ambito del progetto europeo “PROMINENT MED”, da aggiudicare a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs. 50/2016

Avviso pubblico per supporto tecnico nell’ambito del progetto europeo “PROMINENT MED”

AVVISO PUBBLICO (art. 36, comma 2, lett. a) D. Lgs. 18/04/2016 n. 50)

- Sviluppumbria SpA è capofila del Progetto europeo “PROMINENT MED”, della durata di tre anni (Novembre 2016 – Ottobre 2019), finanziato nell’ambito del Programma Interreg MED, insieme, tra gli altri per l’Italia, al Comune di Narni ed altre realtà pubbliche e private europee;

- il progetto ha come obiettivo quello di migliorare la capacità di innovazione e le connessioni tra attori pubblici e privati tramite il ricorso a procedure pubbliche di innovazione (denominate Public Procurement of Innovation – PPI) per stimolare la ricerca e lo sviluppo di sistemi e soluzioni tecnologiche innovative nel campo dell’efficienza energetica all’interno di edifici pubblici;

- il Comune di Narni, al fine di quanto sopra, ha già individuato l’edificio scolastico Scuola per l’infanzia “Gianni Rodari” di Narni Scalo per la realizzazione degli interventi di efficientamento energetico;

- Sviluppumbria SpA, in qualità di capofila del Progetto Prominent, ha quindi esigenza di affidare un incarico per il supporto tecnico a Sviluppumbria SpA ed al Comune di Narni nella realizzazione di quanto sopra;

- l’importo complessivo stimato per l’affidamento è di Euro 18.000,00 (diciottomila/00) IVA esclusa, ai sensi del regolamento recante le modalità per la determinazione dei corrispettivi a base di gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. 31 ottobre 2013, n. 143),

tutto quanto sopra premesso,

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. a) del D. Lgs. 50/2016 e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, la presente procedura per il conferimento di un incarico per il supporto tecnico nell’ambito del progetto europeo “PROMINENT MED”, da aggiudicare a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs. 50/2016.

CIG ZD12049DEA

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del D.Lgs. n. 50/2016, Responsabile Unico della procedura di gara è il dott. Mauro Agostini.

Le offerte, redatte in lingua italiana, e sottoscritte dal legale rappresentante dell’operatore economico concorrente dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno martedì 24 ottobre 2017 alle ore 16,00

La documentazione ufficiale di gara è integralmente disponibile in formato elettronico scaricabile.

----------------------------------

26/10/2017

Si comunica che, scaduto il termine per la presentazione delle offerte, il Direttore Generale ha nominato i 3 componenti della Commissione di aggiudicazione nelle persone di:

- Presidente della Commissione – Ing. Pietro Flori – Dirigente Lavori Pubblici del Comune di Narni;

- 1° Commissario - Dott.ssa Giuseppina Baldassarri, Responsabile U.O. Aree Di Crisi E Pol. Attive Lavoro, dipendente Sviluppumbria SpA;

- 2° Commissario - Avv. Catia Del Buono, coordinatore Area Affari Generali, dipendente Sviluppumbria SpA;

- segretario verbalizzante - Avv. Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, dipendente Sviluppumbria SpA.

 

Si dà atto che la Commissione procederà all’espletamento della fase iniziale di verifica amministrativa (apertura dei plichi, valutazione della documentazione amministrativa di ammissione) nonché all’espletamento della valutazione delle offerte pervenute, dal punto di vista tecnico ed economico, ai fini della proposta di aggiudicazione.

SI COMUNICA INFINE CHE LA PRIMA SEDUTA PUBBLICA SI TERRÀ IL GIORNO LUNEDI’ 30/10/2017  ALLE ORE 15,30 PRESSO LA SEDE DI SVILUPPUMBRIA SPA DI PERUGIA.

Alla seduta pubblica potranno assistere i legali rappresentanti e/o gli incaricati degli operatori economici concorrenti, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identificazione con fotografia del legale rappresentante del concorrente medesimo.

 

08/11/2017

SI COMUNICA CHE LA PROSSIMA SEDUTA PUBBLICA PER L’AMMISSIBILITA’ DELL’UNICO OPERATORE ECONOMICO CONCORRENTE, A SEGUITO DELL’AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI SOCCORSO ISTRUTTORIO, SI TERRA’ DOMANI 09/11/2017 ALLE ORE 15,30 PRESSO LA SEDE DI SVILUPPUMBRIA SPA DI PERUGIA.

Si avverte sin da subito che, in caso di ammissibilità dell’offerta presentata, successivamente si procederà, in seduta riservata, alla valutazione dell’offerta tecnica e, ove ce ne siano i presupposti, alla successiva apertura e valutazione della offerta economica, in seduta pubblica.

 

17/11/2017

Si comunica che a seguito delle sedute del 9/11/2017, la gara è stata aggiudicata all’Arch. Gismondi Silvano per Euro 15.950,00.

 

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

COORDINATORE AREA AFFARI GENERALI

Catia Del Buono

Email: c.delbuono@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

Il servizio da affidare è da intendersi quale supporto al RUP per tutte le fasi preliminari (vedi consultazioni preliminari di mercato ai sensi dell’art. 66 D. Lgs 50/2016), contestuali e successive alla predisposizione degli atti di gara per la realizzazione degli interventi sull’edificio scolastico del Comune di Narni.

Si ribadisce che l’intervento da effettuarsi nell’edificio scolastico individuato dal  Comune di Narni dovrà garantire l’efficientamento energetico dell’edificio tramite  l’isolamento delle pareti esterne con un cappotto termico, che al contempo contribuisca al miglioramento/adeguamento sismico dell’edificio mediante sistemi anti-collasso delle pareti e la cui superficie interna (a contatto diretto con gli utenti, bambini dai 6 ai 36 mesi) costituisca elemento di stimolo allo sviluppo percettivo e cognitivo del bambino attraverso l’utilizzo di differenti materiali (legno, plastica tessuto, etc).

L’importo presunto dei lavori per la scuola di Narni, tenuto conto del budget di progetto, ad oggi, ammonta ad Euro 164.000,00 (centosessantaquattromila/00) al netto di IVA.

I requisiti speciali per la partecipazione sono stati stabiliti nel rispetto dell’art. 83, commi 1 e 2 del D.Lgs. 50/2016 e delle Linee guida ANAC n.1 recanti “Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria” e sono “attinenti e proporzionati” all’oggetto del contratto da affidare, tenuto conto, si ribadisce, di quanto sopra.

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo email all’indirizzo m.logiudice@sviluppumbria.it indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 6 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Affidamento dei servizi bancari di quattro conti correnti

Avviso pubblico per l’affidamento dei servizi bancari di quattro conti correnti

La Società Regionale per lo Sviluppo Economico dell’Umbria – Sviluppumbria SpA

Società a capitale pubblico della Regione Umbria

ai sensi della normativa  in materia di in house providing

INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2,  del D.Lgs. 50/2016, “Codice dei contratti pubblici”, un avviso pubblico per promuovere una apposita procedura di gara, finalizzata alla selezione di una Banca per l’affidamento dei servizi bancari di n. 4 (quattro) conti correnti - per la gestione del Fondo per gli investimenti della cooperazione - Foncooper, dell’Azione 3.3.1 e Azione 3.1.1  del Programma Operativo Regionale FESR 2014-2020, nonchè del Fondo per il Microcredito di cui alla L.R n. 4/2011 - da aggiudicare a favore del prezzo più vantaggioso consistente nel rialzo maggiore sul tasso di interesse creditore annuo non inferiore al 0,30%, da accreditare trimestralmente. I rialzi potranno essere dello 0,01 (1 punto base) e suoi multipli.

CIG Z5921290CB

L’importo massimo presunto per la presente procedura è stimato in Euro 4.000,00 (quattromila/00) per tutto il periodo di vigenza del contratto.

Tale importo è stato calcolato su base forfettaria, come corrispettivo presunto per lo svolgimento del servizio a favore dell’aggiudicatario per i Fondi ed i rispettivi c/c, in applicazione dell’art. 35, comma 14, lett. b) del D. Lgs. n. 50/2016 il quale precisa che, per gli appalti pubblici di servizi bancari e altri servizi finanziari, il valore da porre come base per il calcolo del valore stimato dell’appalto è il seguente: “gli onorari, le commissioni da pagare, gli interessi e altre forme di remunerazione”.

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre il giorno mercoledì 20 dicembre 2017 alle ore 12,00.

 

In data giovedì 21/12/2017 alle ore 16:00 presso Sviluppumbria SpA, con sede in Perugia, via Don Bosco, 11 , in seduta pubblica, da parte della Commissione di gara composta da un delegato individuato dal RUP, ai sensi dell’art. 4, p. 2 del Regolamento interno per l’acquisizione di beni, lavori e servizi, e da due membri, verrà aperta la documentazione amministrativa, inviata dagli operatori economici partecipanti e si procederà con le seguenti operazioni:

- verifica dei plichi pervenuti all’Ufficio Protocollo;

- apertura ed esame della busta A - documentazione amministrativa;

- esclusione dalla gara dei fornitori che hanno presentato documentazione amministrativa incompleta o non conforme, salvo quanto previsto, nelle fattispecie applicabili, dall’art. 83, comma 9 del D. Lgs. 50/2016, come richiamati dall’art.17 del presente avviso.

Successivamente all’esame della documentazione amministrativa, si procederà all’apertura della busta B – offerta – dei concorrenti ammessi alla gara, alla verifica della rispondenza a quanto richiesto ed alla valutazione dell’offerta stessa.

 

13/12/2017

ERRATA CORRIGE

Si comunica che, in adeguamento alle previsioni dell’art. 120 TUB e alle disposizioni d’attuazione di cui al Decreto n. 343 del 03 agosto 2016 del Ministro dell’Economia e delle Finanze, contrariamente a quanto previsto nell’avviso, gli interessi creditori e debitori, sono conteggiati con la medesima periodicità al 31 dicembre di ogni anno, e, comunque, alla chiusura del conto corrente.

Pertanto il riferimento alla periodicità “trimestrale” - prevista nell’avviso - è da intendersi rettificato in “annuale”.

 

03/01/2018

Si comunica che, a seguito del Seggio di Gara, riunitosi in seduta pubblica in data 21/12/2017 alle ore 16.00 presso la sede di Sviluppumbria Spa, come da Avviso pubblicato nel sito istituzionale, l’unica offerta presentata è risultata essere quella di BCC UMBRIA CREDITO COOPERATIVO (tasso creditore offerto pari a 0,75% annuo).

La stazione appaltante ha ritenuto di procedere all’affidamento del servizio, anche se in presenza di una sola offerta valida, ritenendo la stessa conveniente e idonea rispetto all’oggetto contrattuale.

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

COORDINATORE AREA AFFARI GENERALI

Catia Del Buono

Email: c.delbuono@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo e mail all’indirizzo m.logiudice@sviluppumbria.it indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 6 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Procedura negoziata per la selezione di una società di revisione

Procedura negoziata per la selezione di una società di revisione esercizi 2017-2018-2019

Selezione di una società di revisione per l’affidamento dell’incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2017-2018-2019

SVILUPPUMBRIA SPA INDICE

ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA, una procedura negoziata per la selezione di una società di revisione per l’affidamento dell’incarico di revisione legale dei conti della società e servizi connessi per gli esercizi 2017-2018-2019 ai sensi dell’art. 2409 bis del codice civile e del D.Lgs. 39/2010, da aggiudicare a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs 50/2016.

CIG 7133612AD7

Le offerte dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno lunedì 24 luglio 2017 alle ore 16,00, all’Ufficio Protocollo di Sviluppumbria SpA, via Don Bosco, 11, Perugia (orario ufficio Protocollo: dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17; il venerdì dalle ore 9 alle ore 13).
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del D.Lgs. n. 50/2016, Responsabile Unico della procedura di gara è il dott. Mauro Agostini.

 

19.07.2017

In vista della scadenza del termine per la presentazione delle offerte e successiva nomina della commissione aggiudicatrice ai sensi dell’art. 8 dell’avviso,

SI COMUNICA SIN DA SUBITO CHE LA PRIMA SEDUTA PUBBLICA SI TERRÀ IL GIORNO MARTEDÌ 25/07/2017 ALLE ORE 12,00 PRESSO LA SEDE DI SVILUPPUMBRIA SPA DI PERUGIA.

Alla seduta pubblica potranno assistere i legali rappresentanti e/o gli incaricati delle società di revisione concorrenti, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identificazione con fotografia.

 

24.07.2017 ore 17:06

Si comunica che nell'Area dedicata al download è possibile scaricare l'Atto di nomina della Commissione giudicatrice

 

27.07.2017

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016, si comunica che in data 25/07/2017 presso la sede di Sviluppumbria dalle ore 12,15 e ss. si è tenuta la prima seduta pubblica nel corso della quale si sono svolte le operazioni per l’ammissibilità degli operatori economici concorrenti.

Al termine dell’esame della documentazione di tutti i plichi, la Commissione ha deciso quanto segue:

1) al fine di procedere nelle successive fasi di gara e di decretare l’ammissione dei concorrenti, vista la documentazione di cui alle buste A e B, per i seguenti operatori economici:

- KPMG S.p.A. – Plico n. 1

- PricewaterhouseCoopers S.p.A. – Plico n. 3

- Crowe Horwath AS S.p.A. – Plico n. 6

- RIA GRANT THORNTON SPA – Plico n. 7

si ritiene necessario e opportuno chiedere chiarimenti relativi alle società pubbliche indicate nei documenti di gara a vario titolo, nei confronti delle quali è stata già svolta l’attività di revisione legale dei conti da parte dei concorrenti.

In particolare per tutte dette società è necessario richiedere ai concorrenti una dichiarazione ai sensi del DPR 445/2000, consapevole delle responsabilità penali derivanti dalle dichiarazioni mendaci, attestante quanto segue:

- natura giuridica di società in house providing;

- partita IVA;

- indicazione dell’ente che ne esercita il controllo analogo.

In mancanza dei chiarimenti di cui sopra, la Commissione non potrà tenere in considerazione ad alcun fine le società per le quali negli atti di gara non siano presenti le specifiche di cui sopra;

2) rimette alla stazione appaltante gli approfondimenti relativi alla sussistenza del requisito dell’indipendenza delle società di revisione ACG Auditing & Consulting Group srl – Plico n. 2 e BDO Italia S.p.A. – Plico n. 4;

3) dichiara l’inammissibilità di RSM società di revisione e organizzazione contabile S.p.A. – plico n. 5.

All’esito di quanto sopra la stazione appaltante ha dichiarato l’inammissibilità dei seguenti operatori economici concorrenti:

- ACG Auditing & Consulting Group srl – Plico n. 2;

- BDO Italia S.p.A. – Plico n. 4;

- RSM società di revisione e organizzazione contabile S.p.A. – plico n. 5.

Gli atti di cui sopra sono stati notificati agli operatori economici ai sensi dell’art. 76 del D.lgs. 50/2016.

Parimenti sono state già notificate le richieste di chiarimento per la definizione dell’ammissibilità degli altri concorrenti.

 

Si avverte sin da subito che, stante la chiusura per ferie di Sviluppumbria SpA dal 7 al 18 agosto p.v., i lavori della Commissione riprenderanno dal 21 agosto p.v e ss. La data della prossima seduta pubblica verrà pubblicata nel presente sito: la pubblicazione vale ai fini di notifica.

 

03.08.2017

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016, si informa che con nota n. prot. 7231 del 03/08/2017, già notificato mediante PEC, l'operatore economico ACG Auditing & Consulting Group srl è stato riammesso alle successive fasi di gara.

 

28.08.2017

SI COMUNICA CHE IL GIORNO MERCOLEDI’ 30.08.2017 ALLE ORE 10,00 PRESSO LA SEDE DI SVILUPPUMBRIA SPA DI PERUGIA SI TERRA’ LA SEDUTA PUBBLICA PER LA VALUTAZIONE DELLE INTEGRAZIONI PERVENUTE AI FINI DELL’AMMISSIBILITA’ ALLE SUCCESSIVE FASI DI GARA DEGLI OPERATORI ECONOMICI CONCORRENTI.

Alla seduta pubblica potranno assistere i legali rappresentanti e/o gli incaricati delle società di revisione concorrenti, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identificazione con fotografia del legale rappresentante del concorrente medesimo.

 

31.08.2017

Ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 50/2016, si comunica che in data 30.08.2017 presso la sede di Sviluppumbria dalle ore 10,00 e ss. si è tenuta la seduta pubblica nel corso della quale si sono svolte le operazioni per l’ammissibilità degli operatori economici concorrenti, a seguito delle integrazioni richieste.

Si comunica che la Commissione ha deciso di ammettere alle successive fasi di gara i seguenti operatori economici:

  • KPMG S.p.A. – Plico N. 1;
  • ACG Auditing & Consulting Group srl – Plico n. 2
  • PricewaterhouseCoopers S.p.A. – Plico n. 3;
  • Crowe Horwath AS S.p.A. – Plico n. 6;
  • RIA GRANT THORNTON SPA – Plico n. 7.

 

SI COMUNICA ALTRESÌ CHE LA SEDUTA PUBBLICA PER L’APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE È PREVISTA PER IL GIORNO LUNEDÌ 04 SETTEMBRE 2017 ALLE ORE 10,00 PRESSO LA SEDE DI SVILUPPUMBRIA SPA DI PERUGIA.

Alla seduta pubblica potranno assistere i legali rappresentanti e/o gli incaricati delle società di revisione concorrenti, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identità del legale rappresentante del concorrente medesimo.

 

05.09.2017

Ai sensi dell’art. 33 del D.Lgs. 50/2016 la gara è stata aggiudicata a favore dell’operatore economico PricewaterhouseCoopers SpA la cui offerta ha ottenuto un punteggio complessivo pari a 84,15/100, di cui per l’offerta tecnica 68/70 e per l’offerta economica 16,15/30, per complessivi Euro 78.000,00 (settantottomila/00) al netto di IVA.

Gli atti di aggiudicazione/non aggiudicazione sono stati notificati agli operatori economici ai sensi dell’art. 76 del D.lgs. 50/2016.

 

CONTATTI

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

COORDINATORE AREA AFFARI GENERALI

Catia Del Buono

Email: c.delbuono@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

Trattasi di una sezione dell’offerta tecnica liberamente compilabile con la descrizione delle modalità di interazione con Sviluppumbria nell’espletamento dell’incarico (a solo titolo esemplificativo e non esaustivo: presenza in sede e frequenza, lavoro da remoto, altri contatti e interazione anche a distanza, etc).

 

Le richieste di chiarimento e/o informazioni complementari, formulate in lingua italiana, dovranno essere trasmesse dal lunedì al venerdì esclusivamente a mezzo email all’indirizzo m.logiudice@sviluppumbria.it indicando l’oggetto della gara ed il CIG, e dovranno pervenire entro e non oltre 6 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.
Oltre la suddetta data, le ulteriori richieste di chiarimenti non saranno prese in considerazione, in quanto tardive.
Sviluppumbria SpA pubblicherà dal lunedì al giovedì dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00 ed il venerdì dalle 9,00 alle 12,00, sulla presente sezione, sotto “chiarimenti”, in forma anonima, il contenuto delle risposte ai quesiti ed alle richieste di chiarimento che perverranno in relazione ad informazioni complementari e/o chiarimenti sul contenuto dei documenti di gara, nonché qualsiasi comunicazione attinente la presente procedura.
Si precisa che ai fini della presente gara faranno fede solo i chiarimenti pubblicati sul sito aziendale.

La presente sezione dovrà essere consultata altresì per eventuali comunicazioni durante il corso della procedura di gara, in quanto la pubblicazione vale ai fini di notifica anche con riferimento alla data delle sedute pubbliche.

Nell'area dedicata al download è possibile scaricare l'Atto di nomina della Commissione

Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016

Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. 50/2016 - 52nd International Paris Air Show – Le Bourget

09/02/2017: Nel rispetto dell’art. 29 del D. Lgs. 50/2016, si comunica che Sviluppumbria SpA ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs. 50/2016 e del Regolamento interno di Sviluppumbria SpA ha avviato una procedura negoziata con invito a n. 7 (sette) operatori economici del settore, finalizzata alla selezione di un operatore economico per l’affidamento del servizio di ideazione, progettazione, realizzazione e fornitura in locazione delle strutture di allestimento, arredamento e grafica, nonché dei servizi connessi, relativi alla partecipazione della delegazione di aziende umbre nell’ambito della 52nd INTERNATIONAL PARIS AIR SHOW – LE BOURGET dal 19 al 25 giugno 2017, da aggiudicare a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95, comma 2 del D.lgs 50/2016. CIG 6973162352.

Si precisa che gli operatori economici invitati sono stati scelti tra quelli iscritti all’ALBO FORNITORI di ICE – Agenzia per la Promozione e l’Internazionalizzazione delle imprese italiane – per i SERVIZI FIERISTICI, così come aggiornato al 17/11/2016, mediante estrazione a sorte, giusto verbale agli atti della società.

L’importo di base della gara è fissato in € 95.000,00 oltre IVA.

Le offerte, redatte in lingua italiana, e sottoscritte dal legale rappresentante della ditta/società partecipante dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno venerdì 3 marzo 2017 alle ore 13,00.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 del D.Lgs. n. 50/2016, Responsabile Unico della procedura di gara è il dott. Mauro Agostini.

20/02/2017: si comunica che a seguito della richiesta di chiarimenti, si procede a pubblicare il modello di istanza (allegato 2 bis) per gli operatori economici partecipanti in RTI costituiti o costituendi.

01/03/2017: si comunica che la data della prima seduta pubblica è posticipata al giorno martedì 7 marzo 2017 alle ore 12,00 presso gli uffici di Sviluppumbria SpA, siti in Perugia, via Don Bosco, 11.

08/03/2016: Nell’ambito della procedura di cui sopra, si comunica che ai sensi dell’art. 10 della lettera di invito, dopo il termine di scadenza per la presentazione delle offerte, con atto del Direttore Generale è stata nominata la Commissione giudicatrice così composta:

- Mauro Marini, coordinatore Area Attività Internazionali, Patrimonio e Marketing territoriale, Presidente;

- Catia Del Buono, coordinatore Area Affari Generali, membro;

- Gianfranco Parretta, Coordinatore Infrastrutture aziendali, membro;

- Marina Cecilia Sereni, responsabile U.O. Attività Internazionali, membro;

- Stefania Ridolfi, componente U.O. Attività Internazionali, membro;

- Matilde Lo Giudice, responsabile U.O. Gare e contratti di appalto, segretaria verbalizzante.

Inoltre, come previsto all’art. 12 della lettera di invito, e come successivamente rettificato mediante pubblicazione nel sito istituzionale, in data 07/03/2017 alle ore 12,00 si è svolta la prima seduta pubblica nel corso della quale la Commissione giudicatrice ha proceduto alle seguenti attività, con riferimento all’unica offerta pervenuta da parte dell’Operatore economico Gamma Eventi srl:

a) verifica della tempestività dell’arrivo del plico inviato dal concorrente, della integrità e regolarità;

b) apertura del plico principale ed esame volto a verificare che al suo interno siano presenti le buste “A”, “B” e “C”;

c) apertura e verifica della regolarità formale della Busta “A” e verifica della presenza e regolarità delle Buste “B” e “C”;

d) verifica e controllo della completezza e della correttezza formale della documentazione amministrativa contenuta nella Busta “A”;

e) apertura della Busta B e verifica della presenza dei documenti ivi prodotti;

f) dichiarazione di ammissibilità dell’offerta alla successiva fase di valutazione dell’offerta tecnica.

Successivamente all’esame della documentazione amministrativa, la Commissione giudicatrice, in seduta riservata, ha proceduto alla valutazione della documentazione tecnica presentata dal concorrente ammesso, mediante l’esame della busta B e ha attribuito il relativo punteggio secondo i parametri previsti all’art. 11.

Si comunica pertanto che giovedì 09/03/2017 alle 15,00 presso Sviluppumbria SpA, si procederà in seduta pubblica ai seguenti adempimenti:

a) lettura dei punteggi dell’offerta tecnica e dichiarazione dell’operatore economico ammesso o eventuale dichiarazione relativa all’esclusione;

b) apertura della busta “C” – offerta economica - ed esame volto alla verifica e controllo della regolarità della documentazione presentata in conformità con quanto previsto nella lettera di invito; lettura del prezzo offerto; attribuzione del punteggio all' offerta economica.

Si procederà quindi a sommare i punteggi attribuiti all’Offerta tecnica e all’Offerta economica e a formulare la proposta di aggiudicazione.

Alla seduta pubblica potranno assistere il legale rappresentante e/o gli incaricati dell' operatore economico concorrente, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identificazione con fotografia del legale rappresentante del concorrente medesimo.

14/03/2017: Si comunica che la gara, ai sensi dell’art. 33, comma 1 del D.Lgs. 50/2016, è stata aggiudicata a favore dell’operatore economico Gamma Eventi srl la cui offerta ha ottenuto un punteggio complessivo pari a 77/100, di cui 42/65 per l’offerta tecnica e 35/35 per l’offerta economica, per complessivi Euro 79.000,00 (settantanovemila/00) al netto di IVA.

L’ offerta, pur essendo l’unica presentata, è stata ritenuta economicamente congrua, conveniente e tecnicamente valida.

Si precisa che, ai sensi dell’art. 32, comma 7, del D.Lgs. 50/2016, l’aggiudicazione diventa efficace dopo la verifica del possesso dei prescritti requisiti dalla lettera di invito.

Coordinatore Area Affari generali

Catia Del Buono

Email: c.delbuono@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

Contatti

Matilde Lo Giudice

Email: m.logiudice@sviluppumbria.it

Telefono: 075 56811

1)  ai sensi dell’art. 48, comma 11 del D.lgs. 50/2016 l’operatore economico invitato individualmente ha facoltà di presentare offerta quale mandatario di operatori riuniti. Si rimanda alla disciplina generale e nello specifico:

- al rispetto di quanto previsto dall’art. 48 citato, ed in particolare ai commi 4, 7, 8, 12, 13, 15;

- alle disposizioni in merito alla presentazione della cauzione provvisoria di cui all’art. 93 del D.Lgs. 50/2016, anche con riferimento all’impegno del fidejussore di cui al comma 8;

- alle disposizioni in merito al possesso cumulativo dei requisiti speciali per la partecipazione alla procedura. La mandataria in ogni caso deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria;

- ad ogni altra disposizione in materia di RTI.

In mancanza di quanto sopra, si procederà all’esclusione, salva l’applicazione del soccorso istruttorio, ove ne ricorrano le condizioni

2) ai fini della disciplina del subappalto, si rinvia all’art. 105 del D.Lgs. 50/2016 e alle fattispecie ivi elencate.

Si ricorda che i chiarimenti possono riguardare solo il contenuto di quanto già previsto negli atti di gara (lettera di invito, modulistica, capitolato e relativi allegati).

Per la realizzazione dello stand si rimanda pertanto all'art. 2 del capitolato.

Si conferma quanto specificato. Come riportato dal Regolamento tecnico dell’ente fieristico SIAE PARIS (pag. 37) in riferimento alle linee guida per le chiusure laterali dello stand (sezioni C40 – D40), ogni lato dovrà avere una superficie aperta pari al 40% della lunghezza del lato stesso.

1) Si rimanda alla risposta già in precedenza pubblicata. 2) Si ricorda che i chiarimenti possono riguardare solo il contenuto di quanto già previsto negli atti di gara (lettera di invito, modulistica, capitolato e relativi allegati).

01/03/2017: si comunica che la data della prima seduta pubblica è posticipata al giorno martedì 7 marzo 2017 alle ore 12,00 presso gli uffici di Sviluppumbria SpA, siti in Perugia, via Don Bosco, 11.

Alle sedute pubbliche potranno assistere i legali rappresentanti e/o gli incaricati degli operatori economici concorrenti, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identificazione con fotografia del legale rappresentante del concorrente medesimo.

08/03/2017: Si comunica che giovedì 09/03/2017 alle 15,00 presso Sviluppumbria SpA, si procederà in seduta pubblica ai seguenti adempimenti:

a) lettura dei punteggi dell’offerta tecnica e dichiarazione dell’operatore economico ammesso o eventuale dichiarazione relativa all’esclusione;

b) apertura della busta “C” – offerta economica - ed esame volto alla verifica e controllo della regolarità della documentazione presentata in conformità con quanto previsto nella lettera di invito; lettura del prezzo offerto; attribuzione del punteggio all' offerta economica.

Si procederà quindi a sommare i punteggi attribuiti all’Offerta tecnica e all’Offerta economica e a formulare la proposta di aggiudicazione.

Alla seduta pubblica potranno assistere il legale rappresentante e/o gli incaricati dell' operatore economico concorrente, purché muniti di apposita delega, con allegata fotocopia di un documento di identificazione con fotografia del legale rappresentante del concorrente medesimo.


Avviso per manifestazione d'interesse per la Fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW

Avviso manifestazione interesse per fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW 20/24 luglio 2020 – UK

Avviso per manifestazione d'interesse per la Fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW

 

23/03/2020

AVVISO: SI COMUNICA CHE "THE FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW" E' STATO CANCELLATO.

CONSEGUENTEMENTE, SVILUPPUMBRIA COMUNICA L'ANNULLAMENTO DELLA PRESENTE PROCEDURA, COME ANCHE PREVISTO DALL'ART.4 DELL'AVVISO PER L'INDAGINE ESPLORATIVA DEL MERCATO.

 

 

11/03/2020

SVILUPPUMBRIA

INDICE

il presente avviso pubblico per una preliminare indagine esplorativa del mercato volta all’affidamento diretto ai sensi dell’ art. 36, comma 2, lettera a) D.lgs. 50/2016 e s.m.i. e del Regolamento interno di Sviluppumbria Spa, del servizio di ideazione del concept espositivo e progettazione delle strutture di allestimento, arredamento e grafica per lo  stand di partecipazione di SVILUPPUMBRIA / UMBRIA AEROSPACE CLUSTER alla fiera internazionale FARNBOROUGH INTERNATIONAL AIRSHOW 20/24 luglio 2020 – UK.

Ammontare massimo dell'incarico professionale: € 12.000,00, oltre CNPAIA e IVA determinato tenuto conto del DM 17/06/2016.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo sviluppumbria@legalmail.it entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 23/03/2020.

 

Sono consultabili e scaricabili sul sito INTERNET di Sviluppumbria i seguenti documenti:

- il presente avviso;

- il fac-simile lettera manifestazione di interesse - Allegato A)

COORDINATORE AREA ATTIVITÀ INTERNAZIONALI E MARKETING TERRITORIALE

RUP - MAURO MARINI

Email: m.marini@sviluppumbria.it

CONTATTI

MATILDE LO GIUDICE

Email:m.logiudice@sviluppumbria.it

L’avviso riguarda l’affidamento di “servizi di architettura e ingegneria e altri servizi tecnici” di cui all’art.3, lett. vvvv) del D.lgs. 50/2016, riservati ad operatori economici esercenti una professione regolamentata ai sensi dell’art. 3 della direttiva 2005/36/CE.

Per l’esercizio della professione di ingegnere o architetto è pertanto necessaria l’iscrizione ai relativi albi abilitativi.

Conseguentemente a quanto sopra l’art. 2 dell’avviso pubblicato prevede che sono ammessi a presentare istanza di partecipazione gli operatori economici in forma singola o associata, secondo le disposizioni dell’art. 46 del D.Lgs. n. 50/2016, come di seguito per esteso riportato:

Art. 46  Operatori economici per l'affidamento dei servizi di architettura e ingegneria

1.  Sono ammessi a partecipare alle procedure di affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria:

a)  i prestatori di servizi di ingegneria e architettura: i professionisti singoli, associati, le società tra professionisti di cui alla lettera b), le società di ingegneria di cui alla lettera c), i consorzi, i GEIE, i raggruppamenti temporanei fra i predetti soggetti che rendono a committenti pubblici e privati, operando sul mercato, servizi di ingegneria e di architettura, nonché attività tecnico-amministrative e studi di fattibilità economico-finanziaria ad esse connesse, ivi compresi, con riferimento agli interventi inerenti al restauro e alla manutenzione di beni mobili e delle superfici decorate di beni architettonici, i soggetti con qualifica di restauratore di beni culturali ai sensi della vigente normativa; gli archeologi;

b)  le società di professionisti: le società costituite esclusivamente tra professionisti iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali, nelle forme delle società di persone di cui ai capi II, III e IV del titolo V del libro quinto del codice civile ovvero nella forma di società cooperativa di cui al capo I del titolo VI del libro quinto del codice civile, che svolgono per committenti privati e pubblici servizi di ingegneria e architettura quali studi di fattibilità, ricerche, consulenze, progettazioni o direzioni dei lavori, valutazioni di congruità tecnico economica o studi di impatto ambientale;

c)  società di ingegneria: le società di capitali di cui ai capi V, VI e VII del titolo V del libro quinto del codice civile, ovvero nella forma di società cooperative di cui al capo I del titolo VI del libro quinto del codice civile che non abbiano i requisiti delle società tra professionisti, che eseguono studi di fattibilità, ricerche, consulenze, progettazioni o direzioni dei lavori, valutazioni di congruità tecnico-economica o studi di impatto, nonché eventuali attività di produzione di beni connesse allo svolgimento di detti servizi;

d)  i prestatori di servizi di ingegneria e architettura identificati con i codici CPV da 74200000-1 a 74276400-8 e da 74310000-5 a 74323100-0 e 74874000-6 stabiliti in altri Stati membri, costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi;

e)  i raggruppamenti temporanei costituiti dai soggetti di cui alle lettere da a) a d);

f)  i consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria, anche in forma mista, formati da non meno di tre consorziati che abbiano operato nei settori dei servizi di ingegneria ed architettura.

2.  Ai fini della partecipazione alle procedure di affidamento di cui al comma 1, le società, per un periodo di cinque anni dalla loro costituzione, possono documentare il possesso dei requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi richiesti dal bando di gara anche con riferimento ai requisiti dei soci delle società, qualora costituite nella forma di società di persone o di società cooperativa e dei direttori tecnici o dei professionisti dipendenti della società con rapporto a tempo indeterminato, qualora costituite nella forma di società di capitali.”

Gli operatori di cui sopra dovranno inoltre essere in possesso dei seguenti requisiti:

- di ordine generale ai sensi dell’artt. 80 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.;

- di ordine speciale, ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., ed in particolare:

a) requisiti di idoneità professionale: iscrizione al Registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura competente, per l’attività oggetto dell’affidamento.

          In alternativa:

        - possesso di Partita Iva per l’attività oggetto dell’affidamento;

        - iscrizione presso l’ordine professionale degli architetti o ingegneri.

          b) capacità tecniche e professionali:

- esperienza in progettazioni fieristico-espositive, documentata mediante curriculum professionale, e nello specifico: aver svolto, negli ultimi cinque anni (con riferimento alla data dal presente avviso 2015-2016-2017-2018-2019) almeno 5 (cinque) incarichi di progettazioni fieristico-espositive di rilievo internazionale, affidati da soggetti pubblici o privati.

 

 

 

L’art. 2 dell’avviso, alla lettera A) non prevede tre opzioni ma due opzioni, nel rispetto dell’art. 83 del D.lgs. 50/2016: iscrizione al Registro delle Imprese per l’attività di progettazione oppure possesso di Partita Iva per l’attività di progettazione e iscrizione all’albo pertinente.

Ad ulteriore specifica si rimanda all’art. 24, comma 5 - Progettazione interna e esterna alle amministrazioni aggiudicatrici in materia di lavori pubblici - del D.lgs.  50/2016, che si riporta:

“5.  Indipendentemente dalla natura giuridica del soggetto affidatario l'incarico è espletato da professionisti iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali, personalmente responsabili e nominativamente indicati già in sede di presentazione dell'offerta, con la specificazione delle rispettive qualificazioni professionali”.