catalogo

Avviso pubblico per la realizzazione di missioni imprenditoriali all’estero e di incoming in favore delle PMI umbre progettate da soggetti attuatori qualificati - creazione del catalogo regionale 2019-2020

 

  

 

Internazionalizzazione. Pubblicato da Sviluppumbria, nel Supplemento ordinario al «Bollettino Ufficiale» - Serie Avvisi e Concorsi - n. 29 del 9 luglio 2019, AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI MISSIONI IMPRENDITORIALI ALL’ESTERO E DI INCOMING IN FAVORE DELLE PMI UMBRE PROGETTATE DA SOGGETTI ATTUATORI QUALIFICATI - CREAZIONE DEL CATALOGO REGIONALE 2019-2020

Con il presente avviso Sviluppumbria si pone l’obiettivo di raccogliere e selezionare, da parte di operatori specializzati definiti “Soggetti Attuatori”, proposte di Progetti Strutturati di Promozione dell’Export, da includere in un apposito Catalogo regionale a disposizione delle PMI umbre (inclusi i Liberi Professionisti), che sono i Destinatari e, quindi, i Beneficiari dell’Aiuto.

I progetti di Internazionalizzazione sono progetti complessi, che comprendono missioni imprenditoriali all’estero e attività di incoming in Umbria, realizzati da Soggetti Attuatori specializzati, in favore di PMI che intendono avviare un percorso di internazionalizzazione, delineando una strategia complessiva di promozione territoriale e/o settoriale, in coerenza con il Programma annuale di interventi per l’internazionalizzazione 2019 così come definito dalla Regione Umbria.

Il processo di attuazione dei progetti si articola in una prima fase, attivata dal presente Avviso, di selezione dei soggetti Attuatori e dei Progetti di internazionalizzazione e creazione del Catalogo regionale, mentre la fase 2 sarà attivata mediante la pubblicazione di un apposito Avviso rivolto alle PMI e liberi professionisti, destinatari dell’Aiuto.

In questa prima fase i Soggetti Attuatori possono candidarsi fornendo le proprie competenze specialistiche sull’internazionalizzazione e la proposta/e progettuale, esplicitando il numero minimo di Destinatari necessari per l’attivazione di ciascun Progetto presentato, che dovrà essere ricompreso tra un minimo di 4 ed un massimo di 15.

I Progetti di Internazionalizzazione che avranno superato la procedura di valutazione saranno inclusi nel Catalogo regionale, in ordine di punteggio ottenuto, e potranno essere scelti dai Destinatari una volta attivata la Fase 2 fino a concorrenza delle risorse disponibili e sempre che si raggiunga il numero minimo di Destinatari previsto.

Rientrano nella definizione di Soggetti Attuatori:

  • Imprese erogatrici di servizi per l’internazionalizzazione
  • Consorzi e “Reti-soggetto” di imprese

I tempi per la presentazione dei Progetti per il Catalogo Regionale partono dal 9 luglio 2019, data di pubblicazione dell’Avviso, e fino al 30 agosto 2019, per i Progetti da avviare nel periodo compreso fra il 1 gennaio 2020 e il 30 dicembre 2020. Una volta espletate le operazioni di istruttoria e valutazione, verrà costituito il Catalogo regionale dei Progetti.

L’avviso rientra nell’ambito del Programma Operativo Regionale Umbria 2014-2020, Azione 3.3.1 “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”.

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o chiarimento contattateci.

 

  

 

CONTATTI


Sede di Perugia

Paolo Bordoni
Email: p.bordoni@sviluppumbria.it
Telefono: 075 5681274

Alessandra Donati
Email: a.donati@sviluppumbria.it
Telefono: 075 5681251

Alberta Niccolini
Email: a.niccolini@sviluppumbria.it
Telefono: 075 5681263

Sede di Terni

Sonia Argenti
Email: s.argenti@sviluppumbria.it
Telefono: 0744 806023

COORDINATORE AREA ATTIVITÀ INTERNAZIONALI, PATRIMONIO E MARKETING TERRITORIALE


Mauro Marini
Email: m.marini@sviluppumbria.it
Telefono: 075 5681231