globo

Internazionalizzazione: una guida per partire

22 giugno 2020

Cos’è l’internazionalizzazione d’impresa?

“L’internazionalizzazione è il pro­cesso attra­verso il quale le imprese si aprono a nuovi­ mercati esteri, instau­rando rap­porti con altre aziende, con­su­ma­tori e isti­tu­zioni ope­ranti sui quei ter­ri­tori, allo scopo di ven­derepro­durreacqui­stare mate­rie prime, o tro­vare nuove fonti di finan­zia­mento”.  

Internazionalizzare l’impresa vuol dire che l’impresa interagisce con il mercato estero i diversi modi:

– vende i propri prodotti/servizi all’estero,

– acquista da fornitori esteri,

– produce all’estero

– trova fonti di finanziamento all’estero

– stringe alleanze con partner stranieri.

L’esportazione di beni e servizi è una delle leve di sviluppo emergenti delle imprese italiane, trainata dalle opportunità del digitale e dalle potenzialità dell’e-commerce come declinazione innovazione della vendita nei paesi esteri.

Scarica la Guida  a cura del Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale