Iniziative di promozione turistica

Iniziative di promozione turistica regionale

Sviluppumbria progetta e organizza la partecipazione regionale a manifestazioni di promozione turistica in ambito sia nazionale che internazionale sulla base delle indicazioni del “Piano annuale di promozione turistica e integrata” della Regione Umbria.

Le iniziative che di volta in volta vengono realizzate spaziano dalle manifestazioni fieristiche ai road-show, dai Workshop ai press-tour sviluppando anche collaborazioni con le diverse realtà territoriali, i consorzi tematici e le associazioni di categoria. 

La rete di contatti diretti creati con i giornalisti e i tour operator partecipanti agli educational tour apre una serie di possibilità e una “coda lunga”, una legacy che potrà essere spesa negli anni a venire. Questo genere di promozione consente, inoltre, di arrivare direttamente all’utente finale in tempi rapidi con formule accattivanti.

I press-tour vengono organizzati in modo da fornire esperienze diverse non solo per la tipologia dei luoghi visitati ma anche per le differenti declinazioni che la nostra regione può assumere; dalla spirituale alla naturalistica, dalla sportiva all’artistica, dalla eno-gastronomica alla culturale.

L’obiettivo, perseguito attraverso la messa in atto delle varie iniziative di promozione, è quello di rafforzare il brand Umbria tramite la riconoscibilità del prodotto anche rispetto al claim “Umbria, Cuore verde d’Italia”, al fine di uno sfruttamento ottimale dello stesso anche tramite la valorizzazione delle risorse turistiche umbre, grazie a sinergie tra i vari ambiti turistici ed i soggetti coinvolti. L’intento è quello di promuovere e portare a conoscenza del pubblico anche i tanti e poco noti ma eccellenti prodotti di nicchia, gastronomici e non, che il nostro territorio ha da offrire. L’attività che Sviluppumbria sta portando avanti passa attraverso la promozione di realtà socio-culturali uniche e spendibili, di ambiti territoriali e settoriali ancora poco conosciuti che siano in grado di generare nell’utente finale quello stupore che porti poi alla condivisione in rete, attraverso i numerosi canali social, dell’esperienza vissuta, funzionando di fatto come un moderno passaparola, a tutt’ora uno dei mezzi più efficaci di promozione.

La partecipazione a fiere nazionali e internazionali si inquadra nella strategia volta alla promozione del territorio regionale, finalizzata sia all’incremento dei flussi turistici che alla destagionalizzazione degli stessi mediante la predisposizione di iniziative di tipo informativo, organizzativo, partecipativo e amministrativo-gestionale, che facciano leva sulla riconoscibilità e sull'offerta sia di percorsi e prodotti classici che alternativi, volti al pubblico generale o a specifiche categorie di utenza (vedi Bike e Via di Francesco), particolarmente apprezzati sui mercati esteri.

Numerose innovazioni sono state introdotte, con consistente aumento dell’autonomia organizzativa e conseguente riduzione della dipendenza da enti e istituzioni che per decenni sono stati preposti al supporto organizzativo-gestionale. Si sono difatti attivati una serie di contatti diretti sia con i diversi enti fieristici europei che con allestitori esteri. Ciò ha consentito da un lato una maggiore dinamicità e dall’altro la possibilità di introdurre importanti novità in rapporto agli allestimenti fieristici, al supporto tecnico-logistico (riconoscibilità e informazioni riepilogative per ciascun operatore grazie a totem identificativi/informativi individuali e cartellonistica di orientamento per gli operatori esterni, possibilità per gli operatori di gestire la propria postazione in totale autonomia e privacy, razionalizzazione delle comunicazioni con gli operatori ivi compresi la gestione elettronica della documentazione necessaria), potenziamento della componente di workshop, quella che ha garantito i migliori riscontri dal punto di vista degli accordi stipulati. 

Inoltre, Sviluppumbria ha selezionato con un bando di gara pubblico un unico fornitore per l’allestimento dello stand Umbria all’interno delle diverse manifestazioni turistiche, sia in Italia che all’estero, anche per offrire un’immagine omogenea e uniforme verso l’esterno del progetto comunicativo turistico della regione, che risponda alle esigenze organizzative degli operatori e al contempo possa realizzare e promuovere il rinnovato claim “Umbria Cuore verde d’Italia”. 

Per quanto riguarda la promozione del turismo sportivo, un settore in netta crescita, sono state realizzate tre puntate per il canale televisivo internet di sport avventurosi EPIC TV. Il canale è in lingua inglese e si rivolge a un pubblico mondiale di milioni di potenziali utenti. Le attività filmate partiranno dalla Mountain Bike per poi estendersi ad altri sport avventurosi praticabili in Umbria e ad alcune esperienze uniche quali la Scuola del cioccolato Perugina e Umbria Jazz. I video sono visualizzabili qui! 

Contatti
 

Beatrice Morlunghi

Email: b.morlunghi@sviluppumbria.it

Telefono: 075 5681267

 

Coordinatore Area Turismo e Promozione Integrata

 

Chiara Dall'Aglio

Email: c.dallaglio@sviluppumbria.it

Telefono: 075 5681204