archivio news

Programma Innetwork

News Innetwork

Bioeconomia - best Practice

Il report fornice una panoramica sui progetti cofinanziati dall'Unione Europea o da centri di ricerca universitari di vari paesi europei, per rispondere alle esigenze del mercato e sensibilizzare gli stakeholder , imprese, enti, amministrazioni pubbliche e private, cittadini - su una tematica cruciale per le società altamente industrializzate ed informatizzate, quella della crescita sostenibile.


Intelligenza artificiale

Il presente report riporta alcune best practice relative alla frontiera tecnologica dell’intelligenza artificiale. Esso si basa principalmente su progetti cofinanziati dall’Unione Europea per sensibilizzare i vari stakeholder (imprese, enti, amministrazioni pubbliche e private, cittadini) su una tematica cruciale per le società altamente industrializzate ed informatizzate.


L’Eco-Innovazione un nuovo modello di sviluppo

L'eco innovazione esprime un principio complesso ed estremamente rivoluzionario che rappresenta una nuova strada rispetto al concetto di innovazione così come lo conosciamo. Si tratta di una nuova filosofia, di un nuovo modo di intendere la ricerca, scientifica ma anche sociale ed economica perché su di essa si basa la ridefinizione di prodotti, di modi di produzione, di consumo, di sistemi organizzativi, di modelli di business, di modelli di governo dei sistemi politici ed economici, con un unico, grande, ambizioso obiettivo: tutelare il pianeta terra cambiando il nostro modo di vivere per garantire un futuro all'umanità. L’eco innovazione si riferisce a tuttele forme di innovazione, tecnologica e non, che creano opportunità commerciali e apportano benefici all’ambiente prevenendone o riducendone l’impatto o ottimizzando l’uso delle risorse anche modificando i sistemi di produzione e di distribuzione, i modelli di business attraverso una nuova sensibilità e consapevolezza a livello politico e decisionale.


Best Practice – Industria 4-0

Il sistema industriale, in Italia, come nel mondo, sta affrontando una sfida di cambiamento di grandi proporzioni che, secondo l’opinione generale, sarà una trasformazione radicale sia dei prodotti che del modo di produrre. È un cambio di paradigma che ha al cuore una rottura tecnologica senza precedenti: la fusione tra mondo reale degli impianti industriali e mondo virtuale di quello che viene chiamato “internet of things”, ossia un sistema integrato di dispositivi intercomunicanti e intelligenti che mette in contatto, attraverso la rete, oggetti, persone e luoghi.

Best Practice – Efficienza Energetica

Promuovere la diffusione delle Best Practice sul tema dell’Efficienza Energetica è cruciale per ogni società altamente industrializzata, tale studio si basa principalmente su progetti cofinanziati dall’Unione Europea per sensibilizzare i vari stakeholder (cittadini, imprese, enti e amministrazioni pubbliche). I principali ambiti presi in considerazione sono: a) costruzioni; b) industria, imprese e servizi; c) prodotti.

Best Practice – Economia Circolare

L’economia circolare è centrale per disegnare le nuove politiche economiche e industriali europee, diffondere le best practices in questo ambito ha lo scopo di aumentare la consapevolezza e il potenziale industriale di un modello economico che rappresenta un cambiamento sistemico in grado di generare nuove opportunità commerciali ed economiche e fornire benefici ambientali e sociali.

Best Practice - “AAL ACTIVE AND ASSISTED LIVING PROGRAMME”

Con il termine best practice (dall’inglese best practice) si intendono le esperienze, le procedure o le azioni più significative, o comunque quelle che hanno permesso di ottenere i migliori risultati, relativamente a svariati contesti ed obiettivi preposti. Il presente lavoro si propone di studiare e confrontare realtà diverse che presentano caratteri di eccellenza per acquisire e capitalizzare suggerimenti ed esempi da trasferire alle imprese del nostro territorio, in particolare a quelle coinvolte nella tematica AAL ACTIVE AND ASSISTED LIVING PROGRAMME.