Indietro

aree crisi graduatorie 18 11 21

teamwork

AREE DI CRISI Ex Merloni e Terni-Narni: le graduatorie e i risultati dei 2 Avvisi Pubblici

18 novembre 2021

Mercoledì 17/11/2021 sono state pubblicate le graduatorie delle domande a valere sui 2 Avvisi per le Aree di Crisi Ex Merloni e Terni-Narni. Entrambi gli avvisi sono finanziati attraverso le risorse a valere sull’Azione 3.1.1 del Por-Fesr 2014-2020.

Positiva e puntuale la risposta, in termini di domande presentate, da parte delle imprese ricomprese nelle due Aree di crisi, un segnale importante a dimostrazione dell’efficacia della strategia regionale SMART ATTACK, la manovra presentata dall’Assessore regionale allo sviluppo economico Michele Fioroni.

I due avvisi coprono ben 34 Comuni individuati dagli Accordi di Programma ex Merloni, e Accordo di Programma Terni- Narni e privilegiano i progetti volti alla Digital Trasformation e gli investimenti in Impresa 4.0.

Sviluppumbria, che opera in qualità di Organismo Intermedio, ha presieduto dalla pubblicazione dei 2 Avvisi pubblici gestendo la fase di animazione territoriale, alla fase istruttoria per la valutazione delle domande che è sfociata nella pubblicazione delle 2 graduatorie.

A valere sull’Area di Crisi EX MERLONI sono ammessi a finanziamento 30 progetti d’investimento su 31 presentati, per un investimento complessivo di circa 14,6 milioni di euro, con un totale di contributi pari a 3,6 mil/euro e un incremento occupazionale atteso di circa 69 unità. La dotazione finanziaria dell’avviso pari a 1,5 mil/euro consente, in questo momento, il finanziamento delle prime 7 domande in graduatoria, di cui l’ultima parzialmente.

Per l’Area di Crisi TERNI-NARNI, sono pervenuti 41 programmi di investimento, 39 i progetti ammessi a finanziamento, per un ammontare complessivo di investimenti di circa 17,7 mil/euro, con un totale di contributi pari a 5,1 mil/euro e un incremento occupazionale di circa 79 unità. La dotazione finanziaria dell’avviso pari a 2,9 mil/euro consente attualmente il finanziamento delle prime 12 domande in graduatoria, di cui l’ultima solo parzialmente.

Un eventuale incremento finanziario dei programmi per le due Aree di crisi consentirebbe il finanziamento delle domande ammesse in graduatoria ed attualmente non coperte.

 

I DUE AVVISI PUBBLICI NEL DETTAGLIO E LE GRADUATORIE: