una tantum

Avviso Pubblico UNA TANTUM AUTONOMI: proroga presentazione delle domande al 16/07/2021

 
Con Determinazione Dirigenziale ARPAL n. 678 del 10/06/2021 i termini per la presentazione delle domande sono prorogati al 16/07/2021
 
 
L’avviso UNA TANTUM AUTONOMI  prevede l’erogazione di un contributo una tantum di 1.500 euro alle persone fisiche residenti in Umbria la cui attività di lavoro autonomo sia stata temporaneamente sospesa o ridotta a seguito di DPCM o Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale emanate al fine di contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.
 
Possono accedere all’indennità le persone fisiche che, alla data di pubblicazione sul BUR , 12.05.2021:
 
a) Non siano risultati ammissibili per l’erogazione dell’indennità una tantum di cui all’avviso approvato con DD 1703/2020 e smi; (Prima versione pubblicata il 07.01.2021, versione consolidata pubblicata il 04.02.2021)
b)Siano residenti in Umbria alla data di pubblicazione sul BUR, 12.05.2021
c) non siano  titolari di alcun trattamento pensionistico di anzianità o di vecchiaia;
d) non siano titolari di alcun rapporto di lavoro subordinato, ad eccezione di eventuali contratti a chiamata/intermittenti o assimilabili, e di non rientrare in alcun caso tra i destinatari dei trattamenti previsti per i lavoratori alle dipendenze agli artt 19-22 quinquies del DL 18/2020 e smi;
e) non siano percettori di reddito o pensione di cittadinanza, reddito di emergenza, NASPI o altre forme di assistenza previste dalla normativa, fatta eccezione di altre forme previste a seguito dell’emergenza epidemiologica da SARS COVID-19;
f) abbiano dovuto sospendere la propria attività in quanto non rientrante tra quelle individuate come essenziali dal DPCM 11.03.2020 così come integrato dal DPCM 22.03.2020 ovvero abbiano comunque dovuto ridurre l’orario o i giorni di apertura a seguito dei DPCM e/o delle ordinanze del Presidente della Regione per contrastare gli effetti dell’epidemia SARS COVID 19;
g)abbiano una attestazione ISEE ORDINARIO in corso di validità, da allegare alla domanda;
h)abbiano le posizioni previdenziali ed assistenziali richieste attive alla data di pubblicazione sul BUR, 12.05.2021, ad eccezione dei collaboratori sportivi di cui alla tipologia 2B;
i) rientrino in una delle tipologie di lavoro previste dall’avviso (Tipologia 1 Commercianti / Artigiani / Artisti, Tipologia 2A Sport e Spettacolo, Tipologia 2B CONI, CIP, Tipologia 2C Professionisti dei beni culturali, Tipologia 3 Autonomi tempo libero, intrattenimento, eventi, attività ricreative e somministrazione).
 
MAGGIORI INFORMAZIONI
 
☎ Sede di Perugia: 075.5681.280 - 5681.281;
☎ Sede di Terni: 0744.806.070 - 806.071.
 
Oppure inviare una email all'indirizzo: