Bio-Eco

Bio-Eco

Il Progetto ha l'obiettivo di supportare lo sviluppo della bioeconomia nella regione adriatico-ionica tramite la definizione di strategie regionali e interregionali di cooperazione basate su tre pilastri principali:

1) trasferimento tecnologico applicato al settore della chimica verde,

2) integrazione trans-settoriale tra cluster del settore della chimica verde e dell'agroindustria,

3) integrazione transnazionale tra cluster e aziende che vivono differenti stati di maturazione tecnologica ed imprenditoriale.

Il progetto, finanziato nell'ambito del Programma di cooperazione territoriale ADRION, ha come protagonisti 7 partner provenienti da 6 paesi europei: oltre a Sviluppumbria, Confindustria Umbria in Italia, l'Istituto nazionale della Chimica in Slovenia, l'Istituto di ricerca Ruder Boskovic in Croazia, la Regione della Macedonia Occidentale in Grecia, L'Agenzia di Sviluppo Regionale della Vojvodina "Alma Mons" in Serbia e la Camera di Commercio Nazionale albanese.

 

Le nuove frontiere della Bioeconomia: acquisti green, pubblica amministrazione e imprese
Progetto Europeo Bio-Eco RDI: meeting del 2 e 3 luglio a Terni per parlare di Bioeconomia
Evento Progetto BIOECO: gli appalti verdi come leva di sviluppo per il settore della Bioeconomia
Promuovere lo scambio di competenze in materia di bio-economia
Meeting Bio-Eco a Novi Sad
Green public procurement e criteri ambientali minimi: la spesa pubblica per la sostenibilit: Primo incontro di formazione a Villa Umbra
Italia-Albania: un incontro per parlare di Bioeconomia

Responsabile di Progetto


Giuseppina Baldassarri
Email:g.baldassarri@sviluppumbria.it
Tel: 075 5681205

Coordinatore area servizi alle imprese